Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 14854 del 02 Settembre 2007 delle ore 17:57

Serie D, tutte le favorite partono alla grande: c’è anche il Savona

[thumb:2313:r]Vado Ligure. Inizio col botto per tutte le candidate alla vittoria del girone A. Chi più a fatica, chi meno, le favorite sono partite con i 3 punti. La copertina spetta al Savona, capace di zittire lo scetticismo della vigilia vincendo 2 a 1 a Casale. Certo, i biancoblu hanno battuto una rivale ancora in fase “lavori in corso” ed il risultato più giusto per quanto visto al Natal Palli sarebbe stato un pareggio, ma quel che conta è il punteggio finale. E 3 punti sul campo dei nerostellati non li faranno in molti. Gli striscioni sono passati in vantaggio con Pellegrini al 19°, poi hanno subito l’iniziativa del Casale che è pervenuto al pareggio con Di Dio al 65°. Quando entrambe le squadre sembravano accontentarsi dell'”X”, Moronti si è inventato un “eurogoal”, tanto inatteso quanto spettacolare. Al Savona mancava l’infortunato Solari, rientrerà domenica contro il Vado. Inoltre sul fronte acquisti si registrano due nuovi arrivi: Mario Marantino (classe 1987) e Raffaele Dell’Anno (1988).
Fra gli alri risultati spicca il successo della Biellese: retrocessa in D dopo un decennio in C2, riparte con l’intento di risalire subito tra i professionisti. E vincere a Giaveno significa aver già la forma giusta per ambire a tale traguardo: i torinesi si preanunciano come una squadra da medio-alta classifica. La rete decisiva è arrivata al 14° della ripresa e porta la firma di Santoro. Ha fatto il suo dovere anche l’Alessandria, da molti ritenuta la possibile “schiacciasassi” del campionato. Contro la Sestrese ha chiuso in fretta il match con le marcature di Larganà al 18° e Guelli al 47°, per poi gestire senza patemi d’animo il risultato. Fra le protagoniste annunciate c’è anche la Pro Belvedere. Con Grabinski in campo dal primo minuto, i vercellesi hanno liquidato il Vado: a segno Vitali al 11° e De Lorentiis all’86° Il Vado tuttavia non ha demeritato ed ha fallito con Iannolo un rigore sullo 0 – 1. Per la squadra di mister Ferraro domenica un altro impegno duro: il derby con il Savona. Domani si saprà se si giocherà al Bacigalupo o al Chittolina. Così come il Casale, anche la Sanremese potrebbe dire la sua per i primi posti, non fosse anch’essa in piena fase di “ristrutturazione”. Nonostante il ritardo nell’allestimento e le tante assenze forzate di oggi, i biancocelesti sono partiti battendo la Lavagnese: goal di Pappalardo al 1° minuto della ripresa.
Una outsider del torneo è la Rivarolese. Se non altro perché tra le sue fila milita un nome noto ai calciofili savonesi: Julian Uccello. E l’argentino ha subito battezzato l’esordio in campionato con il suo nuovo team andando in rete due volte: al 30° ed al 75°; momentaneo pareggio del Derthona al 59° con Ventura. Ha deluso la Novese, superata in casa dal Cirié: a segno Canavese al 17°. Il risultato più eclatante arriva da Saluzzo, dove il Rivoli si è imposto per 6 a 0. Troppo deboli i locali ripescati in D o troppo forte la neopromossa nata dalla fusione con il Favria Castellamonte? Forse solo un episodio, una partita sciagurata per i locali, ce lo diranno le prossime giornate. Intanto il Rivoli si gode la giornata di grazia, segnata da un poker di Ammendolea (43°, 47°, 72°, 84°) e dalle reti di Jacolano (4°) e De Martini (50°). Infine, l’Imperia. Le belle figure collezionate in Coppa Italia di C avevano fatto pensare ad una squadra già in forma campionato, ma oggi a Lavagna, contro il Sestri Levante dell’ex savonese Fiore, sono caduti per la rete di Zunino al 57°.

[image:2313:c:s=1]

La prima giornata ha registrato 4 vittorie interne e 5 esterne:
Alessandria – Sestrese 2 – 0
Casale – Savona 1 – 2
Lottogiaveno – Biellese 0 – 1
Novese РCiri̩ 0 Р1
Rivarolese – Derthona 2 – 1
Saluzzo – Rivoli 0 – 6
Sanremese – Lavagnese 1 – 0
Sestri Levante – Imperia 1 – 0
Vado – Pro Belvedere Vercelli 0 – 2
Quindi nessun pareggio: già il turno d’esordio preannuncia un campionato “spaccato” in due, con le squadre costruite per vincere che difficilmente lasceranno punti per strada e le altre costrette a lottare per evitare i playout. La prima classifica del campionato:
1° Rivoli 3
1° Pro Belvedere Vercelli 3
1° Savona 3
1° Ciriè 3
1° Biellese 3
1° Alessandria 3
1° Rivarolese 3
1° Sanremese 3
1° Sestri Levante 3
10° Derthona 0
10° Lavagnese 0
10° Imperia 0
10° Sestrese 0
10° Casale 0
10° Lottogiaveno 0
10° Novese 0
10° Vado 0
10° Saluzzo 0


» Christian Galfrè

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli