Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 14904 del 04 Settembre 2007 delle ore 11:23

Decesso di Alessio Calore al Santa Corona, la procura di Sanremo apre un inchiesta

Indagini sono state avviate dal sostituto procuratore Michele Stagno e dalla polizia municipale di Sanremo per accertare la dinamica di un incidente stradale, avvenuto nella notte tra il 30 e il 31 agosto scorsi, in strada Senatore Ernesto Marsaglia e costato la vita al ventiduenne Alessio Calore, morto nel tardo pomeriggio di ieri, all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure. Il giovane era al volante di un’Opel Corsa finita in una scarpata, dopo un volo di circa 15 metri. L’unico testimone dell’accaduto, un giovane di 15 anni che siedeva accanto al guidatore e che ha riportato lievi contusioni, ha riferito che a provocare l’incidente sarebbe stato un altro veicolo che aveva tagliato la strada. I vigili urbani inoltre non sarebbero stati avvertiti subito dell’incidente dai vigili del fuoco e dal 118 intervenuti sul postone ma ne avrebbero avuto notizia soltanto il giorno dopo, su segnalazione del proprietario del terreno in cui era finita l’automobile. Sembra, inoltre, che Alessio Calore guidasse con una patente speciale per disabili, che imponeva alcune limitazioni nella guida.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli