Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 15014 del 06 Settembre 2007 delle ore 17:22

Costi della politica: proposta di FI per l’abolizione delle Comunità Montane

[thumb:1687:r]Genova. Una proposta di legge regionale per abolire, o quantomeno ridurre e riorganizzare le Comunità Montane: la proposta è del capogruppo di Forza Italia della Regione Liguria, Luigi Morgillo, che l’ha presentata durante l’incontro odierno del coordinamento di Fi. “Si parla tanto dei costi della politica e continuiamo ad avere Comunità Montane composte in Liguria per l’80% da Comuni che si affacciano sul mare e delle quali la maggior parte delle persone non conosce le funzioni e le prerogative – ha sottolineato Morgillo -. Credo che per questi, come per altri enti, urga una proposta di legge che elimini gli sprechi”. Il coordinatore di Fi, Michele Scandroglio ha precisato che la razionalizzazione non si può limitare alle Comunità montane. “Non si tratta di privare del sostegno quei Comuni che si trovano in situzioni disagiate – ha detto -, ma di modificare la gestione rendendola più efficace e meno costosa, affidandola ad esempio ai Comuni stessi, evitando la moltiplicazione di enti e cariche”.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli