Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 15018 del 06 Settembre 2007 delle ore 18:50

Savona, clochard trovato cadavere nel parco del San Paolo

[thumb:94:r]Savona. Una persona senza fissa dimora è stata rinvenuta cadavere all’interno del parco dell’ospedale San Paolo di Savona, lato mare. Si tratta di un clochard ucraino: Remo Suxeniac, 42 anni. Secondo quanto appreso da fonti mediche, il decesso risale ad almeno due-tre giorni fa. Due pazienti ricoverati in ospedale stavano facendo una passeggiata alle spalle del padiglione Astengo, quando si sono trovati di fronte al cadavere. Sul posto, oltre al personale sanitario, è intervenuta anche una pattuglia della polizia. Solo l’autopsia sul corpo rinvenuto potrà chiarire le ragioni del decesso. L’ipotesi più accreditata è quella della morte per cause naturali, il medico legale tuttavia non ha escluso “l’asfissia o il soffocamento”: di qui la disposizione dell’esame autoptico da parte del sostituto procuratore Ubaldo Pelosi. Ad risalire all’identità di Suxeniac, che non aveva documenti con sé, sono stati i poliziotti, che lo hanno riconosciuto come uno dei barboni che abitualmente frequentano piazza del Popolo. L’uomo era stato colpito da un ordine di espulsione, perché non in regola con i permessi di soggiorno.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli