Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 14974 del 06 Settembre 2007 delle ore 08:00

Turismo: cresce l’interesse verso i ristoranti

[thumb:4059:r]Regione. Buon successo iniziale per “La Riviera del Gusto”, la guida interattiva dei ristoranti della provincia di Savona raggiungibile all’indirizzo www.larivieradelgusto.it. La nuova iniziativa editoriale della Edinet ha totalizzato, in 10 giorni, oltre 2000 visitatori. Già 50 gli utenti registrati al sito, investiti del ruolo di “golosastri”, in omaggio alla rubrica tenuta da Fulvio Santorelli su IVG.it. Gli internauti sono già entrati in azione, con numerosi commenti e voti ai ristoranti, che la guida suddivide per tipologia, con corredo di mappa illustrativa ed informazioni pratiche su costi e periodi di apertura. I golosastri possono infatti esprimere un giudizio, un voto e un commento sui locali che hanno visitato e forniscono così a tutti i visitatori del sito suggerimenti utlili per per una buona uscita conviviale. L’interesse per il settore dei ristoranti è sempre più evidente. In Liguria sono in crescita le richieste di informazioni su ristorazione e attività per il tempo libero, che in quasi tutte le Province hanno registrato incrementi intorno al 40%, con un picco a Savona del 48%, nel primo semestre 2007 rispetto allo stesso periodo del 2006. Il dato emerge dalle segnalazioni effettuate tramite il servizio telefonico “Pronto PagineGialle”. Le segnalazioni di operatori economici liguri segnano un numero molto alto: oltre 430.000. Quella di Genova la provincia più gettonata, con circa 200.000 segnalazioni. Seguono nell’ordine Savona, La Spezia e Imperia. Grande successo, sottolinea Seat Pagine Gialle, riscuotono i servizi di pubblica utilità e di emergenza, come ad esempio farmacie, ambulatori medici e ambulanze. A Savona i servizi di pubblica utilità sono stati particolarmente richiesti. Sempre a Savona risulta significativa la crescita rilevata per i servizi legati alla ricettività: +13%. Si impennano le segnalazioni di professionisti come avvocati, notai, commercialisti e architetti. Per quanto riguarda gli artigiani (elettricisti, idraulici, falegnami, imprese edili, ecc.), le segnalazioni legate al territorio savonese segnano un +33%. In crescita, seppure più contenuta, anche le segnalazioni per servizi offerti dalla Pubblica Amministrazione: +28%.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli