Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 15047 del 07 Settembre 2007 delle ore 12:03

Loano, nuove palme accolgono chi entra in città

[thumb:4167:r]Loano. Nel tratto di aiuola a lato mare della via Aurelia al confine tra Loano e Pietra Ligure spiccano da qualhe giorno 24 palme tipo “Washingtonia Filifera”. L’aera è già stata interessata da interventi di urbanizzazione. In particolare, è stato completato il marciapiede, le aree verdi ed è stato realizzato l’impianto di pubblica illuminazione. “Il tratto di strada in oggetto – dice il vice sindaco e assessore ai lavori pubblici del Comune di Loano, Remo Zaccaria – costituisce il collegamento principale con i Comuni di levante ed è quindi sede di notevole flusso veicolare, oltre che pedonale. Accanto all’esigenza di riqualificare l’ingresso della città, si è reso, quindi, necessario inserire nel progetto una serie di interventi atti a garantire la sicurezza dei luoghi. Il progetto, inoltre, ha previsto di creare una continuità con le opere che saranno realizzate con la sistemazione, nell’ambito della realizzazione delle opere portuali, del Lungomare Madonna del Loreto, che sarà interrotta solo dal passaggio a livello”. Il nuovo tratto di marciapiede ha collegato quello esistente alle predette barriere ferroviarie e la pavimentazione è stata realizzata in masselli autobloccanti in calcestruzzo vibrocompresso, di colorazione mista, e disegno ad imitazione di quelli recentemente realizzati in altri tratti della via Aurelia. Particolare attenzione è stata prestata all’eliminazione delle barriere architettoniche, con scivoli delle idonee pendenze. E’ stato sostituito, inoltre, il vecchio impianto di pubblica illuminazione, e curata la sistemazione delle aree verdi, con la messa a dimora delle 24 palme, in sostituzione dei pitosfori, a cui seguirà la realizzazione dell’impianto di irrigazione automatizzato oltre alla messa in dimora di una siepe che sarà costituita da essenze della specie “Photinia Red Robin”. Tutte le opere, per le quali sono stati spesi 100.000 euro, sono state progettate e dirette dall’Ufficio Tecnico loanese. “Come avevamo annunciato – dichiara il sindaco, Angelo Vaccarezza – c’è un programma di riqualificazione della città, che va avanti nonostante le difficoltà economiche in cui i Comuni, non per proprie responsabilità, versano. I lavori all’ingresso della città rappresentano un nuovo tassello inserito nel quadro degli interventi pianificati”.

[image:4167:c:s=1]


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli