Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 15136 del 10 Settembre 2007 delle ore 12:40

Albenga, operazione antiusura: cinque arresti

[thumb:751:r:t=La macelleria di Borgio V.]Albenga. Maxi operazione dei carabinieri nell’ambito del contrasto al fenomeno dell’usura in varie zone del Nord Italia. Si stanno concludendo le azioni dei militari del comando provinciale di Savona e della compagnia di Albenga, che hanno effettuato una serie di perquisizioni ed eseguito cinque arresti. L’indagine antiusura è partita a seguito della morte per suicidio di Mauro Baglietto, 60 anni, titolare della macelleria di via Matteotti a Borgio Verezzi avvenuta il 24 agosto 2006 (leggi qui), esasperato dai debiti. Secondo quanto accertato dagli uomini dell’Arma, in alcuni casi gli interessi degli usurai avrebbero raggiunto persino il 120%. Nel corso dell’operazione sono stati sequestrati beni per un valore complessivo pari a circa due milioni di euro, tra cui anche una Ferrari. I dettagli saranno forniti nel corso di una conferenza stampa convocata per le ore 16 presso il comando compagnia di Albenga, alla presenza del nuovo comandante provinciale dell’Arma, il colonnello Giovanni Garau.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli