Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 15147 del 11 Settembre 2007 delle ore 07:36

Ritardo lavori plesso scolastico a Garlenda: botta e risposta tra consigliere Massa e sindaco Miele

In risposta all’articolo del 03-09-07 “Garlenda, ritardo apertura anno scolastico” (leggere qui).
Possibile che sia tanto difficile dare una corretta informazione!
Possibile che ad una settimana dall’inizio dell’anno scolastico i genitori non conoscano ufficialmente dove si terranno le lezioni e soprattutto la qualità delle strutture che il Sindaco saprà mettere a disposizione degli alunni.
Intanto vorrei rassicurare i genitori, le lezioni inizieranno regolarmente il 17 settembre , ad ospitare la scuola per un periodo imprecisato (non si conoscono ancora i tempi di realizzazione degli interventi) , sarà il castello Costa del Carretto bellissimo edificio seicentesco.
Ora fatta la scelta della sede provvisoria, quello che mi preoccupa di più sono le condizioni di questo vecchio edificio ben lontano dagli standard di sicurezza di una scuola, per non parlare dell’assenza di un impianto di riscaldamento.
Capisco che gestire un’emergenza non è cosa facile, le soluzioni spesso vanno ricercate e vagliate con attenzione, ne voglio contestare le scelte fatte, ma reputo irrispettoso verso i cittadini genitori, che il Sindaco rappresenta, l’assenza di una chiara e dettagliata informazione sulle misure che l’Amministrazione Comunale intende realizzare per rendere accettabile la permanenza dei nostri bambini nel castello.

Il genitore
Consigliere comunale
Marino Massa

Risponde il sindaco Giuliano Mele:

Non mi sorprendo del fatto che un Consigliere di opposizione colga qualsiasi possibile occasione per fare il suo legittimo lavoro di cercare di acquisire consensi in qualunque modo.
Mi sorprende invece che lo faccia diffondendo disinformazione in nome di un’informazione che a suo giudizio non sarebbe stata fornita ai diretti interessati che sono i genitori dei 75 bambini iscritti.
Fornisco dati ufficiali documentabili messi a disposizione da subito a tutti gli interessati.
Il giorno Venerdi 31 Agosto e’ stata protocollata la relazione “provvisioria” sulle condizioni dell’edificio scolastico da cui si evidenziava l’esigenza di imprevisti ed imprevedibili interventi strutturali rilevanti.
Il Sindaco convocava immediatamente lo stesso giorno, il Capogruppo di Minoranza, I rappresentanti di Classe, il Corpo Insegnanti, il Direttore Scolastico e li informava dei fatti.
Il giorno Lunedi 3 Settembre il Sindaco inviava una lettera a tutti i genitori informandoli della situazione.
Il giorno Venerdi 7 Settembre veniva effettuato un sopralluogo al Castello Costa del Carretto che era gia’ stato in passato Sede scolastica, con Rappresentanti di Classe (era presente anche il genitore e Consigliere Comunale Marino Massa),Corpo Insegnati, Direttore Scolastico. In quella Sede il Direttore Scolastico ed il corpo insegnanti ritenevano la sistemazione al Castello idonea ad ospitare la scuola.
Il giorno Lunedi 10 Settembre veniva scritta dal sindaco una lettera a tutti i genitori informandoli della decisione presa e dell’inizio regolare delle lezioni il giorni 17 settembre.
Nel corso di questa settimana alla consueta riunione organizzativa annuale dei genitori parteciperà l’Assessore delegato alla scuola e fornirà “ai genitori presenti” eventuali ulteriori informazioni richieste.

Il sindaco
Giuliano Miele


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli