Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 15222 del 12 Settembre 2007 delle ore 15:03

Coop: bloccati i prezzi dei prodotti a base di latte e cereali sino al 2008

Un milione di euro a favore del consumatore ligure: è il costo in Liguria di una campagna nazionale di Coop che blocca i prezzi per un migliaio di prodotti legati a latte e cereali sino alla fine dell’anno. Stamani in occasione della presentazione locale del rapporto ‘Consumi e distribuzione’, il presidente di Coop Liguria Bruno Cordazzo ha detto che “ci sono fortissime sollecitazioni al rialzo dei prezzi specie per quel che riguarda ‘materie prime’ come cereali e latte fresco che stanno subendo aumenti tra il 15 e il 50 per cento”. L’effetto-aumento che in Italia porterà, secondo Coop, nel 2008 all’incremento di un aumento medio dei prodotti alimentari del 5 per cento, è legato anche a fattori globali: “Australia e Nuova Zelanda hanno avuto il tracollo delle produzioni di cereali a fronte di una domanda globale sempre più forte – ha spiegato Cordazzo – mercati come la Cina chiedono sempre più cereali e latte fresco disdegnando quello in polvere”. A fronte dell’aumento dei prezzi, Coop caldeggia nuove strategie: “questa crisi strutturale può diventare l’opportunità per il rilancio dell’agricoltura italiana ed europea – ha detto Cordazzo – Ue, Governo devono rilanciare l’industria agroalimentare nostrana, anche se ci vorranno magari un paio di anni”. A livello nazionale la politica di blocco dei prezzi di quel migliaio di prodotti prevede un investimento di oltre 7 milioni di euro.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli