Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 15232 del 12 Settembre 2007 delle ore 18:54

Savona, incidente al Santuario: muore operaio savonese

[thumb:4229:r]Savona. Incidente mortale intorno alle 17,30 sulla via del Santuario a Savona. A perdere la vita il conducente di uno scooter, Arcangelo Barillà, operaio di 41 anni, residente proprio a pochi passi dal luogo in cui si è verificato il tragico episodio. Lo scooter modello T-Max su cui viaggiava Barillà si è schiantato contro una Peugeot 206 che lo stava precedendo, finendo poi la sua corsa contro il muro di protezione della carreggiata. Dai primi accertamenti effettuati, sembra che il ciclomotore, procedendo a velocità sostenuta in direzione monti, non ha evitato l’impatto con l’autovettura appena uscita da un posteggio laterale della strada, tamponandola. Inutile il tentativo di frenata da parte del qurantunenne, che si è accorto della presenza dell’ostacolo troppo tardi. Lo scontro è stato violentissmo, tanto che lo scooterista ha sbattuto violentemente la testa sull’asfalto, sfondando il casco di protezione. Il forte trauma cranico avrebbe provocato il decesso quasi immediato dell’uomo, che non ha reagito alla rianimazione praticata dai soccorritori. Illesa invece la conducente dell’auto, la ventottenne savonese M.C.C. Sul posto sono intervenuti i militi della Croce Bianca di Savona e l’automedica del 118, oltre alla polizia municipale savonese. Sono in corso ulteriori accertamenti per stabilire l’esatta dinamica dell’incidente. Barillà era titolare con il fratello di una impresa edile specializzata in ponteggi.

[image:4229:c:s=1:t=I soccorsi sul luogo dello schianto]


» Federico De Rossi

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli