Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 15254 del 13 Settembre 2007 delle ore 14:53

Enpa: continuano gli abbandoni e i maltrattamenti di gatti e animali

Savona. Pesante giornata di abbandoni di animali ieri a Savona. Un gattino di pochi mesi è stato abbandonato in aperta campagna, in mezzo ai rovi e legato ad una catena di ferro, in via Pietragrossa: è stato ricoverato e curato presso il centro di accoglienza dell’Enpa; poco dopo ai volontari sono giunti altri due bellissimi gattini rossi, anch’essi di pochi mesi, abbandonati in un cartone vicino alla spazzatura nei pressi dello stadio di Legino. Malgrado la brutta avventura i tre cuccioli stanno bene e sono in attesa di adozione. L’abbandono di animali è punito dall’articolo 727 del Codice Penale con l’arresto fino ad un anno o l’ammenda da 1.000 a 10.000 euro e le guardie zoofile dell’Enpa stanno svolgendo accertamenti. Continuano inoltre gravi maltrattamenti a danno della colonia felina libera di via Valcada: dopo la recente morte a bastonate di un gatto, i volontari dell’Enpa hanno trovato un animale ucciso a fucilate; sospetti avvelenamenti e sparizioni improvvise hanno rapidamente dimezzato la colonia, prova della feroce determinazione di un gruppo di residenti e proprietari, con l’aggiunta di insulti, minacce e distruzione del cibo e delle attrezzature per liberarsi della presenza dei felini. Nei mesi scorsi, per contenerne il numero e renderli accettabili a tutti, i volontari dell’associazione hanno faticosamente prelevato a gruppi i 22 esemplari presenti in origine, ricoverandoli presso la sede di via Cavour e sottoponendoli a sterilizzazione presso il Servizio Veterinario della ASL2.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli