Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 15240 del 13 Settembre 2007 delle ore 08:16

Spotorno, la casa di riposo aumenta la capienza

[thumb:599:r]Spotorno. Il Comune di Spotorno ha rilasciato l’agibilità per la nuova ala dell’edificio dell’Opera Pia Siccardi. La capienza della casa di riposo convenzionata con l’Asl sale così da 30 a 60 ospiti. Si potrà dunque procedere all’ammissione dei richiedenti in lista d’attesa, con precedenza per gli spotornesi e i residenti della provincia di Savona. Sono invece ancora in corso i lavori di ristrutturazione della palazzina in via Verdi, dove hanno sede gli uffici e la sala per piccoli convegni e biblioteca della Siccardi. L’intervento, che procede a rilento in quanto l’immobile è vincolato dalle Belle arti, si concluderà entro la fine di novembre. Va inoltre avanti l’iter per la realizzazione del nuovo Centro medico, della palestra e di alcuni appartamenti. Si conta di poter appaltare i lavori entro fine anno. Entro ottobre saranno ultimati i lavori nella Comunità alloggio di piazza Napoleone, che potranno ospitare persone singole o coppie, a basso reddito e con basso costo di affitto. “Per quanto concerne l’edilizia social housing, in località Rive, la nostra Opera Pia ha messo a disposizione la propria quota per realizzare 14 appartamenti destinati a famiglie di basso reddito ad un canone convenzionato” dichiara l’amministratore Andrea Rossello.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli