Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 15333 del 15 settembre 2007 delle ore 07:33

Loano, entra nel vivo il Raduno degli Alpini

[thumb:4099:r]Loano. Sventolano le bandiere tricolore a Loano per il decimo raduno del Primo Raggruppamento Alpini. Questa mattina si svolgerà, a partire dalle ore 9.00, in sala consiliare, la riunione del Consiglio Direttivo Nazionale. Alle ore 9.30, invece, all’Hotel Excelsior, si ritroveranno i presidenti delle Sezioni A.N.A. Nel pomeriggio, alle ore 16,30, dal mare arriverà il Labaro A.N.A., che accompagnerà le cerimonie al Monumento ai Caduti di Loano e la sfilata fino in Piazza Italia. Qui si svolgerà la consegna del Premio “Alpino dell’anno”, riconoscimento istituito nel 1973 dalla Sezione A.N.A. di Savona. Si tratta di un premio nazionale che intende sottolineare e valorizzare azioni morali ed eroiche ritenute meritevoli, mettendo in evidenza il senso di servizio verso il prossimo, la solidarietà e la disponibilità ad azioni svolte senza clamori e nella quotidianità, in pieno carattere con lo “Spirito Alpino”.
Il Premio Alpino dell’Anno 2006 in congedo sarà consegnato a Rino Berlendis, classe 1937, dell’A.N.A. Sezione di Bergamo – Gruppo di Zogno per l’attività continuata volontariamente per 25 anni in aiuto delle popolazioni africane afflitte da guerre e povertà.
Il Premio Alpino dell’Anno 2006 in armi andrà al C.le VFP1 Enzo Formisano, effettivo al 6° Reggimento Alpini di Brunico, che riceve il riconoscimento per aver collaborato attivamente con gli agenti di polizia giudiziaria consentendo agli stessi di recuperare un ingente quantitativo di pericoloso materiale esplosivo custodito senza alcuna cautela all’interno di un complesso residenziale densamente abitato e nei pressi di spazi dedicati ai bambini.
Seguirà poi la cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria alla Brigata Alpina Taurinense che sarà consegnata dal sindaco di Loano, Angelo Vaccarezza, al comandante pro-tempore della brigata, generale Federico Bonato.
Alle ore 21.00, nell’Arena estiva Giardino del Principe, si svolgerà il concerto del Coro e della Fanfara dei Congedati della Brigata Alpina Taurinense, formazione che riunisce i coristi che hanno fatto parte del Coro B.A.T.
Oggi, in previsione dei numerosi arrivi, l’ufficio IAT rimarrà aperto dalle 9.00 alle 21.00, con orario continuato. Aperto anche domenica mattina, dalle 9.0 alle 12.00.

[image:4163:c:s=1:t=Palazzo Doria si “tinge” di tricolore]

Prosegue, fino a domenica 16 settembre, la Sagra Penne Nere che si svolge nell’area del parco della Chiesa S. Maria Immacolata (Cappuccini). A pranzo e a cena si potranno assaporare piatti tipici della cucina ligure e, naturalmente, ottimo vino.
Domenica 16 settembre, l’ammassamento è previsto per le ore 9.00 sul lungomare a Borghetto S.S. Alle 10.00 partirà la sfilata che percorrerà il lungomare Marconi fino in piazza Mazzini, e poi Corso Roma fino in Piazza Cadorna dove avrà sede la tribuna delle autorità. Il corteo romperà le fila in piazza Italia.
La manifestazione si chiuderà alle ore 17.00 con l’ammaina bandiera.
In occasione del 10° raduno del Primo Raggruppamento sarà emesso uno Speciale Annullo Filatelico Commemorativo per una busta e una serie di cinque cartoline. La timbratura avrà luogo il 16 settembre, nella zona di Ammassamento, sul Lungomare Marconi, dalle ore 8.30 alle 11.30 e nel Palazzo Comunale di Piazza Italia dalle 11.30 alle 15.00.
È stata, inoltre, coniata una medaglia ricordo che si potrà acquistare presso gli Stands degli Alpini, i Posti Tappa e gli Stand Filatelici speciali allestiti con le Poste Italiane. Infine, è stata organizzata una Lotteria che offrirà al vincitore una macchina o una crociera.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli