Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 15330 del 15 Settembre 2007 delle ore 07:37

Regione, assessore Merlo: “Per infrastrutture necessari nuovi meccanismi di finanziamento”

Regione. “Il sistema economico del Paese rischia di bloccarsi se non si accelera la realizzazione delle infrastrutture nelle regioni del Nord Ovest. Per questo chiediamo al Governo che nella prossima legge finanziaria introduca una norma che indirizzi l’extra-gettito portuale in un fondo creato proprio per realizzare le infrastrutture del Nord Ovest. E poi che siano adottati provvedimenti che favoriscano il coinvolgimento delle banche per i fondi necessari per la realizzazione di queste infrastrutture e che venga accelerato l’iter di approvazione della legge di riforma della 84/94 sulla portualità”. Lo ha detto l’assessore alle Infrastrutture della Regione Liguria, Luigi Merlo, nel suo intervento al workshop internazionale “Infrastrutture e Territori”, organizzato dal Comitato promotore della Fondazione delle Province del Nord Ovest che si è svolto a Torino. “Stiamo seguendo, poi, con grandissima preoccupazione – ha continuato l’assessore – l’ipotesi di rendere ancora più complesse, da parte del Ministero dell’Ambiente, le procedure per la valutazione dell’impatto ambientale già oggi faragginosa, complessa e poco comprensibile. Le Regioni e i grandi Comuni del Nord sono decise a porre all’attenzione del Governo questi problemi determinanti per lo sviluppo del Paese. Oggi per Liguria, Lombardia e Piemonte occorrerebbero 61 miliardi di euro per le infrastrutture previste, ossia probabilmente venticinque-trenta leggi finanziarie apposite. Di qui l’assoluta necessità di favorire nuovi meccanismi di finanziamento”.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli