Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 15353 del 15 Settembre 2007 delle ore 17:53

Savona, lutto nel sindacato: si è spento l’ex segretario UIL Floriano Cerdini

[thumb:4258:r]Savona. Si è spento questa mattina, all’età di 66 anni, l’ex dirigente savonese e regionale della UIL Floriano Cerdini. Cerdini è deceduto nel sonno nella sua abitazione di Savona in via Romagnoli 36/10. Lascia la moglie Maria e i figli Alberto ed Elisabetta. La notizia della morte dell’ex segretario provinciale UIL a Savona e poi regionale a Genova si è subito diffusa tra gli amici ed ex colleghi sindacalisti di Cerdini. Numerosi i messaggi di cordoglio già arrivati alla famiglia. La camera aredente di Cerdini è stata allestita a Villa Cambiaso a Savona in Via Torino. I funerali verranno celebrati in forma civile lunedì 17 settembre, alle 11.30, a Villa Cambiaso. Di seguito una nota biografica di Floriano Cerdini diramata dalla Segreteria UIL: “A soli 17 anni venne assunto all’ILVA di Follonica – sezione staccata dell’Ilva di Piombino, come “apprendista fondatore”, dopo qualche tempo divenne operaio qualificato. Nel 1957 si iscrisse alla UILM di Follonica. A 19 anni si iscrisse al sindacato perché pensava che i lavoratori dovessero unirsi in un’organizzazione. “Da soli non si fa molta strada – diceva sempre Cerdini -  l’unione fa la forza, si organizzano anche gli imprenditori, quindi…”. Follonica chiuse e tutti i lavoratori della sezione staccata passarono alla sede di Piombino. Negli anni ’60 passò all’Ilva di Savona. All’epoca nella città ligure c’erano ben 5 fonderie. Nel 1961 l’ILVA si fuse con l’Oscar Sinigaglia di Cornigliano. L’azienda diventò l’Italsiderer. All’interno il sistema sindacale era basato sulle commissioni interne, ogni anno c’erano le elezioni con le liste di operai e di impiegati. La Uilm non esisteva. A Savona la prima lista Uilm fu presentata nel 1963. “Io non sono mai stato né un comunista né un democristiano – raccontava il Segretario Generale – Io sono sempre stato un riformista laico. Quindi il mio riferimento sindacale è la Uil”.  Entrò a far parte del Direttivo provinciale di Savona della Uilm nel 1966 e in segreteria nel 1969. Nel 1971, Floriano Cerdini divenne Segretario Generale Uilm. A quei tempi il Segretario Camerale di Savona era Nicola Pozzi. Nel 1976 diventai Segretario della Uil di Savona. Dal 1995 Cerdini era il Segretario Generale della Uil di Genova e della Liguria.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli