Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 15368 del 17 Settembre 2007 delle ore 07:56

Savona, litiga con un automobilista e spara a salve: denunciato

[thumb:269:r]Savona. Litigano per banali questioni di banalità, poi però spunta una pistola. Si sono vissuti attimi di paura ieri in via Stalingrado all’incrocio con via Gnocchi Viani. A sparare un colpo, fortunatamente a salve, per terrorizzare un automobilista, è stato Antonio Pandolfi, 60 anni, di Chieri, in provincia di Torino. L’uomo era al volante della sua Daewoo Tacuma, quando l’auto di un savonese ha mancato di dargli la precedenza. Ne è nato un breve diverbio da finestrino a finestrino. Il piemontese ha dapprima insultato l’altro automobilista, poi ha estratto una pistola automatica, l’ha puntata contro il contendente impaurito ed ha esploso un colpo a salve. Infine è fuggito. La polizia savonese si è subito occupata del caso, risalendo alla targa e alla descrizione della vettura del fuggitivo. Il sessantenne in poco tempo è stato rintracciato sull’autostrada Savona-Torino, all’altezza di Marene, dove è stato bloccato da una pattuglia della polstrada di Mondovì. Gli agenti non hanno trovato alcuna traccia della pistola (probabilmente una scacciacani), gettata via durante la fuga. L’uomo è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza, per la detenzione di un coltello di tipo proibito trovato nella sua auto, per minacce gravi e per porto abusivo di arma da fuoco.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli