Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 15429 del 18 Settembre 2007 delle ore 11:53

Liguria: da oggi il ticket si paga online

[thumb:524:r]Regione. Da oggi i cittadini liguri potranno pagare le prestazioni sanitarie richieste senza muoversi da casa, direttamente attraverso il computer. La nuova modalità di pagamento che si affianca alle attuali, messa a punto dalla Regione Liguria con la collaborazione di Datasiel, si chiama ticket web e permette di pagare il ticket direttamente on line con la carta di credito, stampare la ricevuta e riscaricarla in caso di smarrimento.
Il pagamento delle prestazioni su ticket web può essere effettuato in tutta garanzia, grazie al sistema Bankpass che permette di utilizzare le carte di credito, al momento Visa e Mastercard, garantendo la massima sicurezza per gli utenti.
Per ogni pagamento effettuato è prevista una commissione di circa l’1,83% sull’importo del ticket da pagare, ad esempio su un ticket di 36,15 euro la commissione da pagare sarà pari a 66 centesimi.
Per utilizzare il nuovo sistema il cittadino dovrà ciccare su il sito www.liguriainformasalute.it raggiungibile anche attraverso il portale della regione liguria e da lì collegarsi alla sezione modalità di pagamento dove sono riepilogate le istruzioni su come procedere. Sono infatti elencate tutte le strutture e gli ospedali che erogano i servizi e per i quali è possibile effettuare il pagamento del ticket on line. Per avviare la procedura occorre selezionare la struttura in cui sarà effettuata la prestazione e proseguire. Basterà inserire il codice rilasciato al momento della prenotazione e il codice fiscale per accedere al pagamento. Al termine si potrà visionare il riepilogo, scaricare e stampare la ricevuta in formato pdf. Attualmente su Ticket web si possono pagare le prestazioni sanitarie prenotate attraverso il Cup (centro unico di prenotazioni) e in alcuni casi anche altre tipologie di servizi sanitari, certificazioni, accertamenti e pareri.
Al momento non è ancora possibile pagare on line le prestazioni erogate dall’Istituto Giannina Gaslini di Genova e dalla ASL 5 spezzina.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli