Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 15515 del 19 settembre 2007 delle ore 19:13

Pietra Ligure, progetto del cimitero: le critiche di Accame

Pietra Ligure. Giacomo Accame torna all’attacco criticando la giunta comunale pietrese. L’ex sindaco, oggi all’opposizione, si è detto “perplesso” per “il cambio di rotta compiuto dall’amministrazione De Vincenzi sul progetto di realizzazione del cimitero in località Pitta”. Ad Accame non sono piaciute le dichiarazioni del primo cittadino, secondo cui la realizzazione del nuovo cimitero passerebbe in coda rispetto ad altre opere pubbliche definite come prioritarie tra le quali, su tutte, spicca la realizzazione della nuova passeggiata a mare di levante. Dichiarazioni che – sempre secondo l’esponente della minoranza – contrasterebbero con quanto era stato affermato dall’assessore ai lavori pubblici Mario Carrara, che indicava l’intervento del cimitero urgente per una situazione non risolvibile solo con la realizzazione di nuovi loculi. “Vorremmo sapere dal sindaco il vero motivo di questa metamorfosi – dice Accame – Ricordiamo benissimo, e gli atti lo confermano, che durante la nostra passata amministrazione quasi in ogni seduta consiliare la minoranza giustamente sollecitava la costruzione del nuovo cimitero, conscia che in quello del capoluogo mon c’erano più spazi. Fra l’altro l’attuale cimitero ha anche il problema del campo d’inumazione non più utilizzabile”. “Chiediamo che, già nel prossimo consiglio, il sindaco dia dettagliate delucidazioni” conclude Accame.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli