Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 15557 del 20 Settembre 2007 delle ore 18:31

Confartigianato Savona presenta un marchio di qualità per le imprese artigiane

[image:4302:r]Savona. Confartigianato Savona si è fatta promotrice della creazione di un marchio di qualità destinato a quel gruppo virtuoso di aziende artigiane che hanno scelto la qualità come obiettivo da perseguire e che, ogni anno, decidono di mettersi in discussione sottoponendosi ad un percorso di aggiornamento sia professionale che normativo. “Un marchio di qualità è un simbolo che racchiude una serie di valori condivisi. È importante la chiarezza e la trasparenza nel comunicare i valori che sono rappresentati dal marchio, poiché una maggior comprensione genera nel consumatore una maggior propensione all’acquisto di prodotti o servizi”, sottolinea in una nota la Confartigianato Savona. “Se del marchio si può riconoscere la provenienza e la sua credibilità, può diventare un vero e proprio ago della bilancia nella scelta del consumatore. Esso costituisce il riconoscimento della condivisione da parte di queste imprese di un sistema di valori orientato alla qualità dei prodotti e servizi offerti nel rispetto e nella tutela del consumatore”. L’erogazione formale del Marchio di qualità Confartigianato è subordinata all’accettazione da parte degli artigiani che vi hanno aderito di un codice deontologico di autoregolamentazione, disponibile per la consultazione pubblica. Il processo per l’erogazione del marchio è soggetto a verifiche di controllo annuali a garanzia che le condizioni di qualità riscontrate al momento dell’assegnazione del marchio persistano. Il marchio è finalizzato ad elevare la percezione della qualità dei prodotti e dei servizi delle imprese artigiane da parte del consumatore. Questa scelta di qualità rappresenta un’opportunità per le imprese artigiane che quotidianamente si confrontano con fenomeni quali la concorrenza con i prodotti provenienti da mercati non controllati, l’abusivismo, e più in generale la propensione del consumatore ad acquistare valutando unicamente il fattore prezzo. “Un’accresciuta sensibilità del mercato verso la qualità necessita allora di un indicatore chiaro per quei clienti clienti attuali e potenziali che cerchino dei criteri di valutazione chiari del livello di prodotto/servizio offerto. In tal senso, il marchio di qualità rappresenta una garanzia per il cliente ed offre una serie di indubbi vantaggi sia per le imprese artigiane che per i propri clienti: sicurezza, trasparenza, accessibilità, legalità“, conclude la nota di Confartigianato.
Di seguito il programma della cerimonia di consegna del marchio Artigiano di qualità 2006/2007:

Categoria Impiantisti
Venerdì 21 settembre 2007 – ore 18.00 ad Albenga – Sala Auditorium Palazzo Oddo, nell’ambito del Convegno “Risparmio energetico – soluzioni e incentivi” promosso da Confartigianato Savona

Categoria Estetiste
Domenica 30 settembre 2007 – ore 16.00 a Savona – Fortezza del Priamar, nell’ambito del Convegno Nazionale “Estetica, benessere, legislazione cultura della prevenzione” promosso da Ameb e Confartigianato

La cerimonia di consegna del marchio Artigiano di qualità 2006/2007 rappresenta il punto di arrivo di un percorso formativo iniziato nel 2006 da parte di un gruppo di artigiani che hanno condiviso questa iniziativa volta a garantire sicurezza, trasparenza, accessibilità, legalità nello svolgimento del proprio lavoro. Durante la cerimonia gli artigiani firmeranno pubblicamente un codice deontologico e riceveranno il materiale messo a disposizione da Confartigianato Savona per comunicare al pubblico i contenuti e l’importanza di questa iniziativa e del marchio.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli