Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 15597 del 21 Settembre 2007 delle ore 12:52

Cisano, sposato con due donne: rinviato a giudizio per bigamia

[thumb:3355:r]Cisano sul Neva. E’ stato rinviato a giudizio con l’accusa di bigamia A.N., cinquantenne algerino residente a Cisano sul Neva. Per sette anni l’uomo avrebbe avuto due mogli, in quanto unito in matrimonio sia con una donna italiana, dalla quale si era separato ed era in attesa della sentenza di divorzio, sia con una algerina, sposata con rito mussulmano nel paese d’origine. Nel 1983 il nordafricano era convolato a nozze con T.P. a Siurgus Donigala, in provincia di Cagliari. Un matrimonio andato male e sfociato nella separazione. Nel 1998 il cinquantenne torna in Algeria e lì sposa F.K. Per lo stato nordafricano il matrimonio è valido anche se risulta che l’uomo ha un’altra moglie in Italia. Non così, però, per la legge italiana, poiché il primo matrimonio non era stato ancora ufficialmente sciolto con una sentenza di divorzio, arrivata soltanto nel 2005. Sono stati gli impiegati dell’ufficio anagrafe di Cisano sul Neva, un anno fa, a scoprire l'”anomalia”. A loro infatti l’algerino si era rivolto per trascrivere il secondo matrimonio. L’uomo non ha così potuto evitare una denuncia alla Procura della Repubblica per bigamia. Ieri il rinvio a giudizio al termine dell’udienza preliminare.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli