Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 15639 del 22 Settembre 2007 delle ore 12:00

Savona, la grande stagione del Teatro Chiabrera

[thumb:4313:r]Savona. “La cultura fa volare Savona”, mai lo slogan coniato dall’amministrazione comunale savonese calza a pennello come per la nuova stagione artistica del Teatro Chiabrera, che dopo gli anni difficili della ristrutturazione è tornato ad essere il centro della vita culturale e sociale di Savona. Una stagione che si conferma di altissimo livello e che porta avanti la prestigiosa storia del teatro cittadino intitolato al poeta savonese Gabriello Chiabrera. Il cartellone degli 80 spettacoli, suddvisi in cinque rassegne, prosa, teatro per giovani e ragazzi, operetta e balletto, è stato presentato dal Sindaco di Savona Federico Berruti, dall’Assessore alla Cultura Ferdinando Molteni e dal Direttore del Teatro Chiabrera Roberto Bosi, e anche quest’anno propone un connubio davvero unico di tradizione e innovazione. “Il cartellone della stagione 2007-2008 ci offre, ancora una volta, motivi di riflessione e approfondimento su temi di valore universale ma anche d’attualità, che si uniscono all’intrattenimento di classe. L’offerta artistica è molto varia e si articola, come è ormai tradizione, in cinque rassegne e ha l’ambizione di rivolgersi a tutti i savonesi, cercando di intercettare i gusti di vari “frammenti” di pubblico”, ha sottolineato il Sindaco Federico Berruti. “La stagione 2007-2008 sarà caratterizzata dalla presenza massiccia di due preziose e fondamentali realtà cittadine: il Teatro dell’Opera Giocosa, che continua la sua coraggiosa opera di riscoperta di straordinarie pagine di melodramma, e l’Orchestra Sinfonica di Savona, che darà prova del proprio valore e della propria capacità di sperimentare soluzioni nuove”, ha affermato l’Assessore alla Cultura Ferdinando Molteni. “La stagione di prosa ruota intorno ad alcuni nuclei tematici che intersecano più spettacoli e che, semplificando, si possono riassumere nel rapporto tra l’uomo, la scienza ed il divino, e in quello tra l’autonomia ideale e il “principio responsabilità” dei singoli e gli ordinamenti sociali e politici costituiti – ha dichiarato il Direttore Bosi -. A vent’anni dalla edizione del Teatro di Roma, un altro teatro pubblico, lo Stabile del Friuli, presenta un nuovo allestimento della “Vita di Galileo” di Bertolt Brecht con la regia misurata di Antonio Calenda e la magistrale interpretazione di Franco Branciaroli. E, di nuovo, dopo vent’anni, Glauco Mauri e Roberto Sturno tornano a confrontarsi con il “Faust” goethiano, altra sfida tra lo “streben” del conoscere e la finitezza umana davanti al divino, in un continuo scambio di ruoli tra Mefistofele e il mago-scienziato con una nuova attenzione ai caratteri giocosi ed ironici, da “puppentheater”, del racconto.Torna dopo dieci anni, nell’allestimento della Compagnia della Rancia, specializzata nelle grandi produzioni musicali (ricordate West Side Story, Cabaret, A Chorus Line?) “Jesus Christ Superstar”, la più popolare rock-opera del mondo, in una versione totalmente tradotta e con la musica dal vivo. “Sola me ne vo” con Mariangela Melato ci consegna un’artista “in vacanza” dai suoi ruoli più impegnativi che l’hanno fatta diventare la regina del teatro italiano. Un “One-Woman Show” in cui l’attrice monologa, canta, balla, parla di sé e racconta con affetto dei suoi amici milanesi da Fo a Gaber, da Strehler a Ronconi…La danza porta a quattro i suoi titoli, due della “tradizione” classica che vede in scena la maggiore compagnia privata russa ”di giro” in “Giselle” e una della principali compagnie statali che, sulle musiche di Verdi rielaborate da Salnikov, ricrea una lussuosa “Traviata”…La stagione musicale accresce ancora il numero dei suoi ospiti internazionali. Dall’Orchestra Sinfonica della Radiotelevisione di San Pietroburgo con il concerto per violino di Brahms nell’esecuzione di Natalia Lomeiko, Premio ÄŒajkovskij e Paganini, al “ba-rock” dei Red Priest, un quartetto di scatenati performers e grandi strumentisti che ravviva i colori di un Vivaldi o Bach e che è diventato un fenomeno on stage nel mondo anglosassone, dal canadese Louis Lortie, specialista beethoveniano al tedesco Lars Vogt, artista in residenza dei mitici Berliner Philharmoniker, dal turco Fazil Say, tra le giovani stars internazionali, impegnato nella Sonata in si minore lisztiana a Salvatore Accardo che, di nuovo in città dopo oltre dieci anni, eseguirà con il suo Stradivari la straordinaria Ciaccona di Bach insieme alla più bella sonata di Brahms…”.

[image:4313:c:s=1]
Di seguito tutti gli spettacoli in cartellone della stagione artistica 2007-2008 del Teatro Chiabrera:

STAGIONE DI PROSA

13-14-15 Novembre, ore 21
TEATRO DI ROMA/COMPAGNIA LAVIA
“Misura per Misura” di William Shakespeare
con Gabriele Lavia
regia di Gabriele Lavia

27-28-29 Novembre, ore 21
TEATRO STABILE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA/
TEATRO DE GLI INCAMMINATI
“ Vita di Galileo” di Bertolt Brecht
con Franco Branciaroli
regia di Antonio Calenda

11-12-13 Dicembre, ore 21
COMPAGNIA MAURI-STURNO
“Faust” di Johann Wolfgang Goethe
con Glauco Mauri e Roberto Sturno
regia di Glauco Mauri

8-9-10 Gennaio, ore 21
COMPAGNIA DELLA RANCIA
“Jesus Christ Superstar” versione italiana
musiche di Andrew Lloyd Webber
liriche di Tim Rice
liriche italiane di Michele Renzullo
e FrancoTravaglio
direzione musicale di Giovanni Maria Monti
coreografie e regia di Fabrizio Angelini

15-16-17 Gennaio, ore 21
LA CONTEMPORANEA
“Processo a Dio” di Stefano Massini
con Ottavia Piccolo
regia di Sergio Fantoni

25-26-27 Gennaio, ore 21
BALLANDI ENTERTAINMENT
“Sola me ne vo’” di Vincenzo Cerami,
Giampiero Solari, Riccardo Cassini e Mariangela Melato
con Mariangela Melato
regia di Giampiero Solari

5-6-7 Febbraio, ore 21
TEATRO STABILE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA/
NOCTIVAGUS
“I due gemelli veneziani” di Carlo Goldoni
con Massimo Dapporto
regia di Antonio Calenda

15-16-17 Febbraio, ore 21
TEATRO DI GENOVA
“Svet – La luce splende nelle tenebre”
di Leone Tolstoj
con Vittorio Franceschi e Orietta Notari
regia di Marco Sciaccaluga

4-5-6 Marzo, ore 21
TEATRO STABILE DI CALABRIA
“Io, l’erede” di Eduardo de Filippo
con Geppy Gleijeses e Leopoldo Mastelloni
regia di Andrè Ruth Shammah

Abbonamento per le scuole superiori

10 Dicembre, ore 9 e ore 11
PROGETTO U.R.T./COMPAGNIA FERRINI
“La locandiera” di Carlo Goldoni
con Sarah Biacchi e Jurij Ferrini
regia di Jurij Ferrini

17-18 Gennaio, ore 11
LA CONTEMPORANEA
“Processo a Dio” di Stefano Massini
con Ottavia Piccolo
regia di Sergio Fantoni

14-15 Febbraio, ore 9.30
TEATRO DI GENOVA
“Svet – La luce splende nelle tenebre”
di Leone Tolstoj
con Vittorio Franceschi e Orietta Notari
regia di Marco Sciaccaluga
TEATROGIOVANI

22 Novembre, ore 21
EMILIA ROMAGNA TEATRO FONDAZIONE
“Questo buio feroce”
ideazione e regia di Pippo Delbono
interpretato dalla Compagnia Pippo Delbono

5 Dicembre, ore 21
JOLE PRODUZIONI
“Miserabili. Io e Margaret Thatcher”
testi di Andrea Bajani, Lorenzo Monguzzi,
Marco Paolini, Michela Signori
con Marco Paolini e i “Mercanti di Liquore”
Lorenzo Monguzzi, Piero Mucilli
e Simone Spreafico

10 Gennaio, ore 21
COMPAGNIA DELLA RANCIA
“Jesus Christ Superstar” versione italiana
musiche di Andrew Lloyd Webber
liriche di Tim Rice
versione italiana di Michele Renzullo
e FrancoTravaglio
coreografie e regia di Fabrizio Angelini

21 Gennaio, ore 21
CHERESTANI’ PRODUZIONI
“Non si paga! Non si paga! di Dario Fo
con Marina Massironi e Antonio Catania
scene, costumi e regia di Dario Fo

29 Gennaio, ore 21 (fuori abbonamento)
L’ARTISTICA
“Profondo Rosso”. Il Musical
dal film di Dario Argento
adattamento teatrale Marco Daverio
musiche di Claudio Simonetti
con Michel Altieri e Silvia Specchio
regia di Marco Calindri
supervisione artistica di Dario Argento

26 Febbraio, ore 21
FONDAZIONE LUZZATI/
TEATRO DELLA TOSSE
“La mia scena è un bosco” di Emanuele Luzzati
regia di Tonino Conte ripresa da Amedeo Romeo
scene e costumi di Lele Luzzati
con gli attori della Compagnia della Tosse
e l’ottetto a fiati della Giovine Orchestra Genovese
direzione musicale di Pietro Borgonovo

8 Marzo, ore 21
LA CONTEMPORANEA/GIOVIT SRL
“Tutta colpa di Garibaldi”
di Giole Dix, Sergio Fantoni e Nicola Fano
con Gioele Dix
regia di Sergio Fantoni
TEATRORAGAZZI

26 Febbraio, ore 10 (turno B)
FONDAZIONE LUZZATI/
TEATRO DELLA TOSSE
“La mia scena è un bosco”
di Emanuele Luzzati
con gli attori della Compagnia della Tosse
scene e costumi di Emanuele Luzzati
regia di Tonino Conte ripresa da Amedeo Romeo
indicato per il secondo ciclo elementare e medie

28 Febbraio, 10 (turno A)
FONDAZIONE TEATRO RAGAZZI
E GIOVANI di Torino
“Kolòk. I terribili vicini di casa..!!.”
messa in scena di Olivia Ferraris,
Philip Radice, Milo Scotton
con Olivia Ferraris e Milo Scotton
regia di Philip Radice
indicato per il ciclo elementare

11 Marzo, ore 10, (turno A)
12 Marzo, ore 10 (turno B)
ELSINOR di Milano
“Tre x tre = 10”
dedicato ai negati in matematica
testo e regia di Bruno Stori
con Carlo Ottolini, Dario Sanna e Giorgio Branca
indicato per il secondo ciclo elementare e medie

27 Marzo, ore 10 (turno A)
ECCENTRICI DADARO’ di Milano
“Peter Pan. Una storia di pochi centimetri e piume”
di Fabrizio Visconti e Rossella Rapisarda
con Davide Visconti, Giorgio Galimberti,
Rossella Rapisarda
regia di Fabrizio Visconti
indicato per le scuole elementari

28 Marzo, ore10 (turno B)
COMPAGNIA LA PULCE di Bergamo
“Virginia. Una storia di baci e bugie”
di Silvia Briozzo, Roberto Corona, Enzo Valeri Peruta
con Silvia Briozzo e Enzo Valeri Peruta
regia di Roberto Corona
indicato per le classi quarta e quinta elementare
e per le scuole medie

1 Aprile, ore 10 (turno C)
2 Aprile, ore 9.30 (turno D)
2 Aprile, ore 10.45 (turno E)
FONDAZIONE LUZZATI/
TEATRO DELLA TOSSE
“Canta canta cantastorie”
storie in rima di Emanuele Luzzati
musiche originali di Ivano Fossati e Oscar Prudente eseguite dagli autori
con le voci di Tullio Solenghi, Sebastiano Tringali e Mario Marchi
con Bruno Cereseto e Pietro Fabbri
scene e burattini di Emanuele Luzzati
indicato per le scuole materne e il primo ciclo
delle scuole elementari

9 Aprile, ore 10 (turno A)
10 Aprile, ore 10 (fuori abbonamento)
TEATRI POSSIBILI Liguria/PAPERPLAINE
“Esopo Opera Rock”
di Stefano Curina da Esopo
musiche di Bruno Coli
con Edoardo Ribatto, Mariella Speranza, Luisa Arcuri e Cristina Pasino
regia di Sergio Maifredi
indicato per le scuole elementari

11 Aprile, ore 10 (turno B)
ERBAMIL di Bergamo
“Amare acque dolci”
in collaborazione con WWF Italia
testo e regia di Fabio Comana
con Michele Cremaschi, Michele Eynard,
Luciano Pastori e Federica Molteni
indicato per il secondo ciclo elementare e medie

14 Aprile, ore 10 (turno C)
15 Aprile, ore 9.30 (turno D)
15 Aprile, ore 10.45 (turno E)
TEATRO ALL’IMPROVVISO di Mantova
“Le stagioni di Pallina”
Premio Stregagatto 2004 quale miglior
spettacolo per l’infanzia
di e con Dario Moretti e Cristina Cazzola
indicato per le scuole materne e la prima classe
della scuola elementare

21 Aprile, ore 10 (turno A)
22 Aprile, ore 10 (turno B)
TEATRO LINGUAGGI/
TEATRO STABILE DELLE MARCHE
“Figaro, Figaro”
“Il barbiere di Siviglia” da Rossini e Beaumarchais
progetto, scena e regia di Fabrizio Bartolucci
con Sandro Fabiani, Massimo Pagnoni
e Geoffrey Di Bartolomeo
indicato per le scuole elementari e medie

6 Maggio, ore 10 (turno C)
7 Maggio, ore 9.30 (turno D)
7 Maggio, ore 10.45 (turno E)
TEATRO LE NUVOLE di Napoli
“Mondo Rotondo”
Fiaba in musica di una regina quadrata ed un viaggiatore
liberamente ispirato a “Il racconto dell’isola sconosciuta” di J. Saramago
progetto e regia di Rosario Sparno
canzoni e musiche originali di Massimo Cordovani
con Loredana Piedimonte e Rosario Sparno
indicato per le scuole materne
STAGIONE MUSICALE E DI BALLETTO

20 Novembre, ore 21 (fuori abbonamento)
COMPAGNIA DANIEL EZRALOW
“Why… be extraordinary when you can be yourself”
diretto e coreografato da Daniel Ezralow
musiche di The Beatles, U2, Vangelis, Ludovico Einaudi, Le Mystère des Voix Bulgares ed altri

24 Novembre, ore 21
LARS VOGT, pianoforte
MOZART
Sonata in fa magg. KV 332
SCHUBERT
Drei Klavierstücke D 946
BRAHMS
Sonata n. 3 in fa min. op. 5

1 Dicembre, ore 21 (fuori abbonamento)
ANDREA BACCHETTI, pianoforte
J.S. BACH
Suite Inglese n. 5 in mi min. BWV 810
Suite Francese n. 5 in sol magg. BWV 816
Suite Inglese n. 3 in sol min. BWV 808
Suite Francese n. 3 in si min. BWV 814

7 Dicembre, ore 17 (fuori abbonamento)
7 Dicembre, ore ore 21
BALLETTO DI MOSCA “La Classique”
“Giselle” musiche di Adolphe-Charles Adam
coreografie di Alexandr Vorotnikov
con Nadie Jvanova e Andrej Shalin

15 Dicembre, ore 21(fuori abbonamento)
MAURIZIA BARAZZONI, soprano
SANDRO VOLTA, liuto
“Chiabrera e la Nuova Musica”
musiche di Caccini, D’India, Rasi, Landi, Melli
su testi di Gabriello Chiabrera

16 Dicembre, ore 21(fuori abbonamento)
THE LEGENDARY SOUL STIRRERS
Gospels & Spirituals

19 Dicembre, ore 21
in collaborazione con Music Liguria International
STEFANO BOLLANI, pianoforte
CAMERATA MISTA’
“A spasso con Mozart”
“Sette motivi per amare Mozart”

21 Dicembre, ore 21
ORCHESTRA SINFONICA DELLA RADIOTELEVISIONE DI SAN PIETROBURGO
STANISLAW GORKOVENKO, direttore
NATALIA LOMEIKO, violino
SIBELIUS
Finlandia, poema sinfonico op. 26
BRAHMS
Concerto in re magg. op. 77 per vl. e orch.
ÄŒAJKOVSKIJ
Sinfonia n. 1 in sol min. op. 13 “Sogni d’inverno”

12 Gennaio, ore 21
RED PRIEST
Pier Adams, flauto
Julia Bishop, violino
Angela East, violoncello
Howard Beach, clavicembalo
“Pirati del Barocco”
Musiche di Vivaldi, Corelli, Bach, Telemann,
Couperin, Haendel

19 Gennaio, ore 21
SALVATORE ACCARDO, violino
LAURA MANZINI, pianoforte
BRAHMS
Sonata n. 3 in re min. op. 108
J.S. BACH
Ciaccona dalla Partita n. 2 in re min. BWV 1004 per vl. Solo
DEBUSSY
Sonata in sol min.
SZIMANOWSKY
Tre Capricci di Paganini op. 40

20 Gennaio, ore 21
TEATRO ACCADEMICO STATALE
DEL BALLETTO CLASSICO DI MOSCA
“Traviata, o La Signora delle Camelie”
Balletto melodramma in due atti, dodici quadri
Musiche di G. Verdi nella trascrizione di P. Salnikov
coreografie di N. Kasatkina e V. Vasiliov

9 Febbraio, ore 21
FAZIL SAY, pianoforte
BACH-BUSONI
Ciaccona dalla Partita n. 2 in re min. BWV 1004 per vl. solo
BEETHOVEN
Sonata n. 23 in fa min. op. 57 “Appassionata”
LISZT
Sonata in si minore

22 Febbraio, ore 21 (fuori abbonamento)
23 Febbraio, ore 21
EUROBALLETTO/RAFFAELE PAGANINI
“Omaggio a Fred Astaire e Ginger Rogers”
musiche di George Gershwin e Glenn Miller
coreografie di Alfonso Paganini e Luigi Martelletta

1 Marzo, ore 21
LOUIS LORTIE, pianoforte
CHOPIN
12 Studi op. 10
12 Studi op. 25
3 Nuovi Studi

18 Marzo, ore 21
Cattedrale di Savona
L’ARTE DELL’ARCO
GUSTAV LEONHARDT, direttore
Federico Guglielmo, maestro di concerto
Fabio Bramba, maestro del coro
Marina Bartoli, soprano
Massimiliano Mauthe von Degerfeld, controtenore
Makoto Sakurada, tenore
Sergio Foresti, basso
J.S. BACH
“Le Messe Luterane”
Missa Brevis in sol min. BWV 235
per contralto, tenore, basso, coro a 4 parti, 2 oboi, archi e b.c.
Missa Brevis in la magg. BWV 234
per soprano, contralto, basso, coro a 4 parti, 2 flauti traversi, archi e b.c.

29 Marzo, ore 21
TREVOR PINNOCK, clavicembalo
BLOW
Mortlack’s Ground
PURCELL
Suite in sol min. Z 661
J. S. BACH
Partita n. 2 in do min. BWV 826
J. S. BACH
Concerto in re magg. BWV 972 trascr. dall’op.3 n.9 di Vivaldi
FROBERGER
Suite in do magg.
J. S. BACH
Concerto Italiano in fa magg. BWV 971

STAGIONE D’OPERETTA

23 Gennaio, ore 21
COMPAGNIA CORRADO ABBATI
“La Principessa della czarda”
di Leo Stein e Bela Janbach
musica di Emmerich Kalmán
con Corrado Abbati
direttore Marco Fiorini
regia di Corrado Abbati

19 Febbraio, ore 21
COMPAGNIA ITALIANA OPERETTE
“La danza delle libellule”
di Carlo Lombardo
musica di Franz Lehár
con Elena D’Angelo e Umberto Scida
direttore Orlando Pulin
regia di Serge Manguette

13 Marzo, ore 21
COMPAGNIA CORRADO ABBATI
“Eva”
di Alfred Maria Willner e Robert Bodanzky
musica di Franz Lehár
con Corrado Abbati
direttore Marco Fiorini
regia di Corrado Abbati


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli