Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 15671 del 23 Settembre 2007 delle ore 20:15

Pallanuoto, la Del Monte Carisa supera a punteggio pieno la prima fase di Coppa Italia

Savona. Tre su tre. Il Savona regola anche il Nervi e chiude a punteggio pieno la prima fase della Coppa Italia 2007/08 a dimostrazione di come, seppur ridimensionata, la Rari Nantes è sempre fra le più forti compagini d’Italia. Inoltre il nuovo acquisto Perrone sembra davvero all’altezza della situazione: con 14 reti (su un totale di 39 realizzate dai biancorossi) ha trascinato la sua squadra alla qualificazione. Al momento lo spagnolo è il capocannoniere della manifestazione. Il tabellino dell’ultimo match:
Del Monte Carisa Savona – Sacil Nervi 14 – 11
(parziali : 3 – 3, 3 – 2, 5 – 3, 3 – 3)
Del Monte Carisa Savona: Gerini, Varellas 2, Conti, T. Morena, N. Morena, Rizzo 4, F. Mistrangelo, Perrone 5, Whalan 1, Onofrietti, Aicardi 1, Santamaria, D. Fiorentini 1. Allenatore: Claudio Mistrangelo.
Sacil Nervi: Mina, E. Mammarella, Marcz 4, Franza, Cotella, Fusila 1, Ottazzi, Temellini 2, La Penna 2, Astarita 2, Kunac, Henriques, De Nevi. Allenatore: Goran Radjenovic.
Arbitri: Paoletti e Riccitelli.
Superiorità numeriche: Savona 5 / 7, Nervi 5 / 6. Usciti per 3 falli: Busila e Temellini nel 4° tempo.
Anche Brescia e Cremona hanno vinto tutti i 3 incontri. Il Catania ha prevalso di misura sul Bogliasco ottenendo la qualificazione, così come la Florentia che ha dilagato sul Chiavari. I risultati e le classifiche:
Girone A (Roma – Foro Italico)
Catania – Bogliasco 7 – 6
Brescia – Lazio 16 – 5
1° Brescia 9
2° Catania 6
3° Bogliasco 3
4° Lazio 0
Girone B (Recco – Punta Sant’Anna)
Savona – Nervi 14 – 11
Plebiscito Padova – Sori  7 – 12
1° Savona 9
2° Nervi 6
3° Sori 3
4° Plebiscito Padova 0
Girone C (Salerno – Piscina Vitale)
Chiavari – Florentia 5 – 17
C.N. Salerno – Bissolati Cremona 9 – 14
1° Bissolati Cremona 9
2° Florentia 6
3° C.N. Salerno 3
4° Chiavari 0
Pertanto Brescia, Catania, Savona, Nervi, Bissolati e Florentia si aggiungono a Pro Recco e Posillipo fra le ammesse alla seconda fase. Le 8 squadre saranno divise in due nuovi concentramenti da quattro. Le prime due classificate di ciascun concentramento disputeranno la final four il 18 e 19 aprile. La vincitrice della Coppa Italia parteciperà alla Coppa Len 2008-2009. Nel caso in cui quest’ultima abbia già acquisto il diritto di partecipare alle Coppe Europee, si provvederà a scalare nella classifica della Final Four.


» Christian Galfrè

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli