Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 15684 del 24 Settembre 2007 delle ore 09:21

L’Enpa contro il disegno di legge regionale su agriturismo, pescaturismo e ittiturismo

Regione. Non piace all’Ente Nazionale Protezione Animali il disegno di legge regionale sull’agriturismo, pescaturismo ed ittiturismo. Dopo le critiche delle associazioni ambientaliste arrivano anche quelle animaliste, che denunciano “gli scopi esclusivamente consumistici del testo proposto, a scapito sia del mondo animale, marino e terrestre, che della vera qualità aziendale e della tipicità ligure”. “Critichiamo l’estensione dei benefici della legge, che prevede inoltre scandalose deroghe a danno delle persone disabili, alle rinate ‘riserve di caccia’ e chidiamo che venga negata l’iscrizione, allo specifico elenco regionale, delle aziende condannate per maltrattamento di animali” scrivono in una nota i responsabili liguri dell’Enpa, che aggiungono: “Giudichiamo infine totalmente negativo il pescaturismo, con i turisti imbarcati sui pescherecci e che partecipano all’attività di pesca, con serie problematiche di sicurezza ignorate dal disegno di legge. In assenza di qualificate e corrette informazioni ambientali, l’unico evento sarà l’immancabile ‘fritto misto’ finale; i frequentatori conosceranno soltanto il punto di vista parziale di una categoria alla continua ricerca di finanziamenti pubblici e di regole sempre più permissive, con l’unico risultato che qualcuno di essi sarà tentato di diventare pescatore ‘sportivo’ e contribuire a depauperare ancora di più, e per futili motivi, la fauna marina”.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli