Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 15682 del 24 Settembre 2007 delle ore 09:14

Noli: campionati Italiani di canottaggio a sedile fisso, i vincitori

[thumb:4324:r]Noli. GS  Agostino Moltedo di San Michele di Pagana, Circolo Velico Marciana Marina e Porto Azzurro sono campioni d’Italia rispettivamente nelle categorie Seniores Maschile, Femminile e Juniores Maschile nell’ambito dei Campionati Italiani di canottaggio a sedile fisso specialità gozzo nazionale disputati in questo fine settimana a Noli sotto la regia organizzativa del Comune e della delegazione savonese FICSF.

Oggi un vento leggero e buone condizioni atmosferiche hanno accompagnato lo svolgimento delle regate delle semifinali e delle finali valevoli per l’assegnazione del titolo tricolore: gare davvero emozionanti, equilibrate e caratterizzate da continui sorpassi che hanno entusiasmato il numeroso pubblico presente lungo la passeggiata di Noli

Nella categoria Seniores trionfano i sammichelini (Lorenzo Cannavacciuolo, Walter Bozzo, Dino Benvenuto, Giacomo Figari, tim. Stefania Figari), favoriti alla vigilia e freschi vincitori del locale Palio del Tigullio: pronostico rispettato, quindi, per la società genovese che conquista il secondo titolo italiano nella sua storia. Non è stato facile regolare la concorrenza della Padulella (Giacomo Bigio, Alessandro Tavanti, Roberto Lambardi, Andrea Cresciullo, tim. Isabella Rossi), equipaggio secondo classificato e in testa sino all’ultima delle tre virate previste dal percorso, lungo complessivamente 1500 metri. Il bronzo è andato ai padroni di casa del Rione U Burgu (Davide Luca, Simone Eologio, Gino Grosso, Carlo Garzoglio, tim. Andrea Tomalini): l’equipaggio nolese riscatta così la delusione del secondo posto al Palio di Noli precedendo Fezzanese, quarta, Sport Club Renese e Scalo Quinto. Degna di nota la prova dei varesini (Renese), capace di raggiungere un prestigioso quinto posto al termine della loro prima esperienza sui gozzi.

Nella categoria Femminile, secondo titolo italiano per il Circolo Velico Marciana Marina (Claudia Murzi, Enrica Anselmi, Alice Di Filippo Pesante, Veronica Cardella, tim. Jessica Braschi): le ragazze allenate da Giampiero Uglietta dominano la loro finale distaccando, sin dalla seconda virata, la Fezzanese (Claudia Calzetta, Monica Miccoli, Elisa Carpena, Valentina Zuccarello, tim. Valeria Cardia), medaglia d’argento, e la Società Remiera Gianni Figari (Silvia Simoni, Marina Roccatagliata, Debora Pascale, Chiara Melani, tim. Cristina Dawoud). Dopo la gioia per il successo nel Palio Elbano, l’ennesima soddisfazione per Marciana Marina, brava sia nei giri di boa, sia nel mantenere un buon passo di gara. Quarto posto per le compagne di squadra Marciana Marina B, quinto per Agostino Moltedo di San Michele di Pagana, sesto per Zoagli2000.

Nella categoria Juniores, Porto Azzurro fa tris: terzo titolo italiano in tre anni, cui vanno abbinate due vittorie nel palio elbano. Strepitosa la prova dell’equipaggio composto Daniel Valentino Monni, Lorenzo Lazzaroni, Mattia Candellini e Andrea Miliani (tim. Marco Anguillesi): può andare giustamente soddisfatto il tecnico Elio Lambruschi, resistere agli attacchi della LNI Sestri Ponente (Alberto Gentile, Claudio Biondi, Federico Zappalà, Stefano Mafrica, tim. Alessandro Rosa) è un merito importante. Alla seconda virata i genovesi sembravano potersi avvicinare, ma si sono dovuti accontentare della piazza d’onore per il provvidenziale cambio di ritmo di Porto Azzurro. Bronzo alla società remiera Gianni Figari di Santa.Margherita Ligure (Stefano Castagneto, Matteo Paccagnella, Giovanni Solari, Massimo Tomaino, tim. Alessandro Terrile). A seguire Carate Urio, Canottieri Stazione e Monilia: va rimarcata, in questo caso, la prestazione dei comaschi (Carate), anch’essi abituati, come la Renese, a un altro tipo di imbarcazione (Jole Lariana). 

Il Campionato Italiano specialità Gozzo Nazionale è stato patrocinato da Regione Liguria, Provincia di Savona e Comunità Montana Pollupice ed è valido come selezione per la formazione della squadra Nazionale che parteciperà alla regata internazionale di coastal rowing in programma a Mandelleu (21 ottobre).


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli