Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 15687 del 24 Settembre 2007 delle ore 10:54

Opposizione di Sanremo presenta o.d.g. al Comune a sostegno del Panero

[thumb:2191:r]Villanova d’Albenga. I consiglieri comunali di opposizione a Sanremo, Gianni Berrino di An ed Enrico Trucco (FI), con il sostegno del consigliere provinciale di Forza Italia, Andrea Artioli, hanno presentato un ordine del giorno, con cui impegnano il sindaco di Sanremo, Claudio Borea e la Giunta, in collaborazione con la Provincia e gli altri Enti territoriali, a garantire un adeguato sostegno economico per mantenere l’operatività dell’Aeroporto di Villanova d’Albenga e un collegamento stabile e regolare con Roma. “Il nostro ordine del giorno – spiega Berrino – tende a fare chiarezza sulle reali intenzioni dell’amministrazione comunale, che poco tempo addietro ha deciso di uscire dall’azionariato dello scalo. E’ paradossale che, allorchè tutti gli Enti locali della provincia di Imperia e di quella di Savona sostengono la necessità di preservare la funzionalità dell’aeroporto di Albenga e si battono per il potenziamento dello scalo, il Comune di Sanremo si ritragga da ogni iniziativa al riguardo”. “La sopravvivenza e lo sviluppo dell’aeroporto Clemente Panero – Conclude Berrino – costituiscono, per il turismo e il commercio floricolo del ponente ligure e di Sanremo, un’occasione unica per il futuro. Solo con l’impegno comune si potrà puntare a collegamenti regolari con altri scali a cominciare da Roma Fiumicino e a un programma di sviluppo che porti all’allungamento della pista così da poter permettere il decollo e l’atterraggio anche di charter ed aerei da trasporto”.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli