Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 15683 del 24 Settembre 2007 delle ore 09:15

Savona, al via la terza edizione di EducAmbiente

[thumb:4299:r]Provincia. Prende il via la terza edizione di “EducAmbiente 2007”, rassegna incentrata sul tema dell’educazione ambientale, unica nel suo genere nel panorama regionale. Quest’edizione dedicata al tema dei cambiamenti climatici si caratterizzerà per affrontare non solo temi propriamente educativi ma anche a immediata ricaduta nel campo dell’attività economica e professionale grazie al contributo degli ordini professionali e di esperti a livello internazionale. La rassegna si svolgerà dal 24 al 27 settembre presso il Priamar di Savona e sarà caratterizzata da: 15 seminari tematici e dibattiti incentrati sull’attuale tema dei cambiamenti climatici, 3 mostre, 2 presentazioni di libri e 2 proiezioni cinematografiche.
Sono stati coinvolti: 16 scuole (6 istituti superiori e 10 tra elementari e medie), 20 classi, 15 espositori e 50 professionisti ed esperti di cui 15 di livello internazionale.
Oltre alla giornata inaugurale di oggi lunedì 24 settembre presieduta dal noto meteorologo Luca Mercalli, mercoledì 26 e giovedì 27 ci sarà una conferenza internazionale (Belgio, Francia, Italia e Romania) che in lingua inglese, tratterà il tema dei cambiamenti climatici legati alla geomorfologia del paesaggio.
“Quest’anno – dice l’assessore provinciale Carla Siri – filo conduttore della rassegna saranno i cambiamenti climatici e la manifestazione vedrà come referenti le scuole riassumendo l’attività svolta dalla Provincia durante l’anno e dall’altro, gli ordini professionali, ingegneri, architetti ed enti locali. Credo, infatti, che l’educazione ambientale debba essere svolta a 360° per preparare non solo le nuove generazioni ma anche quelle adulte al fine di istaurare un rapporto migliore con il territorio operando in maniera ecocompatibile. Da un lato la rassegna affronterà il problema dei cambiamenti climatici attraverso una riflessione a tutto tondo sull’ambiente grazie al contributo di professionisti e amministratori, dall’altro verranno affrontate anche le possibili soluzioni al problema riguardo i contributi derivanti dagli incentivi della Comunità Europea e del Ministero, i finanziamenti delle banche nel settore energetico, le azioni degli enti locali”.
[image:4299:c:s=1]
Saranno presenti alla rassegna 2007: Luca Mercalli, Presidente Società Meteorologica Italiana e collaboratore alla trasmissione di Rai3 “Che tempo che fa” che il 24 settembre alle ore 15.00 interverrà su “clima ed energie – le sfide del nostro futuro” ed il 25 settembre come moderatore della giornata dedicata al tema “cambiamenti climatici: le possibili soluzioni”.
Oltre alla rassegna EducAmbiente sono previste inoltre una serie di attività alternative:
– sabato 22 settembre esposizione di immagini realizzate da fotografi dilettanti sui temi “le stagioni del lavoro” e “peggio di così” presso la Sala Mostre di Palazzo Nervi.
– domenica 23 settembre “Whale-Whatching” – escursione guidata nel Santuario Internazionale dei Cetacei “Pelagos”
– domenica 30 settembre proiezione del film documentario di Al Gore “An Inconvenient Truth” sui pericoli del riscaldamento globale (a seguire il commento di Luca Mercalli)
– domenica 30 settembre visita guidata al Laboratorio Provinciale di Educazione Ambientale “Cascina Piagna” in Comune di Bormida.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli