Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 15719 del 25 Settembre 2007 delle ore 08:05

Albenga, da Mons. Mario Oliveri un documento sulla messa in latino

[thumb:4334:r:t=Mons. Oliveri]Albenga. Mons. Mario Oliveri, vescovo della Diocesi di Albenga – Imperia, ha di recente scritto una presentazione del “Motu Proprio” di Papa Benedetto XVI sulla celebrazione della Messa in latino, ad uso della comunità religiosa locale. Mons. Oliveri è stato il primo vescovo ligure ad emanare un documento ufficiale nel quale ha riportato le “indicazioni per l’applicazione in diocesi”. “L’avvicinamento della liturgia alla vita del popolo di Dio non avviene se essa sposa gesti e parole e modi di espressione più simili a quanto è in uso nella vita profana dell’uomo, nella sua vita nel secolo, ma se il popolo coglie meglio che il vero contenuto di essa è tale da rendere nuova la sua vita, da rendere santa la sua vita, da rendere la sua vita conforme al disegno salvifico di Dio – scrive Mons. Oliveri – La vera partecipazione ai divini misteri non si raggiunge soltanto per mezzo delle variazioni al rito liturgico, ma richiede catechesi adeguata”. L’applicazione del Motu Proprio di Benedetto XVI sulla liturgia sarà anche, con tutta probabilità, tra gli argomenti della riunione della Conferenza Episcopale Ligure che si terrà questa mattina presso il Seminario di Genova. La riunione sarà presieduta dall’arcivescovo di Genova e presidente della CEI, Mons. Angelo Bagnasco.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli