Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 15749 del 25 Settembre 2007 delle ore 16:03

Regione, contenzioso Ferrovial-Italferr: vertice con Di Pietro

Regione. La Regione Liguria è stata convocata a Roma giovedì 4 ottobre dal ministro alle Infrastrutture, Antonio Di Pietro, per risolvere insieme ai soggetti competenti il contenzioso Ferrovial-Italferr relativo al raddoppio della linea ferroviaria Genova-Ventimiglia e garantire la prosecuzione dei lavori per il raddoppio della Pontremolese. Lo ha reso noto oggi l’assessore regionale Luigi Merlo ricordando che nei giorni scorsi lui e il presidente Burlando avevano chiesto un intervento del governo. La prima riunione sarà dedicata al raddoppio della Genova-Ventimiglia e vedrà la partecipazione, accanto a Di Pietro, del presidente della Regione Liguria, Claudio Burlando insieme all’assessore regionale alle Infrastrutture, Luigi Merlo e agli esponenti di Italferr e Ferrovial. La seconda riunione si svolgerà martedì 9 ottobre e avrà come argomento il raddoppio della Pontremolese e la possibile interruzione dei lavori nel tratto Solignano-Osteriazza. “Ringrazio il ministro – ha detto oggi l’assessore alle Infrastrutture Luigi Merlo – e apprezzo molto l’attenzione che Di Pietro ha voluto dedicare alle due vicende fondamentali per lo sviluppo della nostra regione, accogliendo la nostra richiesta di incontro. Ci auguriamo che le due riunioni possano essere risolutive per il proseguimento e la continuazione dei lavori”.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli