Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 15729 del 25 Settembre 2007 delle ore 09:41

Tovo San Giacomo: iniziative e progetti per l’anno scolastico

Tovo San Giacomo. E’ iniziato il nuovo anno scolastico 2007/2008 e l’Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Tovo San Giacomo ha predisposto una serie  di finanziamenti ed iniziative che consentiranno  alla scuola dell’Infanzia e alla scuola elementare di qualificare l’offerta formativa. Nella scuola dell’infanzia “don Igino Rembado”, dove sono iscritti 58 bambini, è emersa la necessità di individuare modalità organizzative e occasioni di sperimentazioni il più possibile aderenti alle esigenze dei bambini e per tale motivo l’Amministrazione Comunale finanzia una serie di progetti proposti dalle insegnanti. Nella scuola elementare “Tobia Oddo” sono confermati i laboratori degli scorsi anni, in modo particolare il laboratorio di informatica che si svolge in un’aula attrezzata interna alla scuola e il progetto di Educazione Stradale a cura del Corpo Polizia Municipale, rivolto agli alunni della scuola primaria e dell’ultimo anno della scuola dell’Infanzia, che vede una serie articolata di incontri con un evento finale che vedrà coinvolti tutti i bambini nell’esecuzione di un percorso in bicicletta. In collaborazione con l’Assessorato all’Ambiente e alla Protezione Civile , anche quest’anno, si svolgerà il progetto”Puliamo il mondo”, nato con l’intento di promuovere il rispetto dell’ambiente e la crescita dell’impegno civile. I bambini saranno coinvolti in una giornata di raccolta differenziata che si chiuderà con una festa. Inoltre per cercare di andare incontro alle esigenze familiari di conciliazione del tempo lavoro, si è deciso di rinnovare il servizio integrativo pomeridiano, offrendo un quarto pomeriggio con la possibilità , da questo anno, di usufruire della mensa. La riapertura delle scuole a Tovo San Giacomo sarà accompagnata da una novità che riguarda la mensa per la scuola Elementare. Da alcuni anni i genitori hanno chiesto ripetutamente la possibilità di usufruire del servizio mensa all’interno della scuola. Da questo anno scolastico, a seguito di un investimento economico ed organizzativo nuovo, l’amministrazione comunale ha deciso di avviare, in via sperimentale, il servizio di catering all’interno di un’aula adeguatamente attrezzata. Essendo un nuovo servizio, così come fatto per il campo estivo “LudoEstate”, sarà cura del Comune predisporre una serie di rilevazioni (questionari, sondaggi) in merito al gradimento del servizio per consentire un monitoraggio della nuova esperienza e valutarne l’impatto.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli