Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 15927 del 29 Settembre 2007 delle ore 12:58

Quiliano, servizi sociali e sport: lo stato di attuazione del programma

Quiliano. L’amministrazione comunale di Quiliano fa il punto sull’attuazione dei programmi della giunta in merito a sport, Informagiovani e solidarietà. Sul fronte dei servizi sociali è stato messo in atto un lavoro di prevenzione che ha portato alla realizzazione di una nuova convenzione d’Ambito, nelle aree di intervento indicate dalla L.R. 30/98, per minori adolescenti, anziani, adulti e salvaguardia dei servizi attivati e la realizzazione di interventi di prevenzione e contenimento delle situazioni di disagio sociale ed economico mediante contributi economici ordinari e straordinari ad integrazione del minimo vitale, graduati sul reddito del nucleo familiare di appartenenza e agevolazioni tariffarie per servizi di trasporto pubblico, oltre all’ottenimento di fondi in conto capitale per interventi di adeguamento del Centro sociale polivalente e Centro Socio Educativo per portatori d’handicap. Il servizio innovativo per l’infanzia “Nido in Famiglia” ha funzionato a pieno regime con soddisfazione da parte dell’utenza, si è ottenuto un finanziamento in conto capitale dal Distretto Socio Sanitario che concorrerà al miglioramento a breve dell’area esterna per una logistica più completa del servizio. Le iscrizioni e le modalità di partecipazione alla spesa attuali sono regolate da un disciplinare di accesso concordato tra il Comune e la Cooperativa Sociale che lo gestisce. L’apertura del “Campo Solare” da giugno alla prima settimana di settembre 2007 (con un ampliamento di durata rispetto agli anni precedenti) con sede per un primo periodo nelle Scuole Elementari di Quiliano e poi nelle scuole elementari di Valleggia( a causa di lavori di ripristino ) ha permesso di ripetere la positiva esperienza dello scorso anno. La media di frequenza è stata alta con punte di spicco nel mese di luglio. La soddisfazione dell’utenza per questo servizio è sempre rilevante e viene percepito come un servizio da continuare a garantire nel tempo. Il C.C.R ha proseguito le sue iniziative con regolarità, di rilevanza l’incontro organizzato con la partecipazione degli altri CCR provinciali nel nostro comune e la nostra adesione all’incontro nazionale “Buoni Consigli” a Reggio Emilia: questo grazie alla disponibilità del personale adulto di supporto che si è preso l’incarico dell’accompagnamento. Il giornalino “Articolando” del CCR è ora presente sul sito del Comune con miglior diffusione e fruibilità dello stesso. In merito alla cittadinanza preadolescente e adolescente vi è stata l’adesione e partecipazione agli incontri programmati a livello provinciale per il progetto “Dare spazio ai giovani, Energie in divenire”. In data 20 aprile 2007 è stato organizzato un primo incontro a livello locale di confronto e discussione con i ragazzi residenti dai 14 ai 19 anni che ha permesso di tracciare delle linee di progetto per una “Consulta Giovanile”.
E’ stato progettato  e realizzato il “progetto Integramus” con la Provincia e la S.M.S. Fratellanza Quilianese.
In riferimento alle Pari Opportunità è stato realizzato il Progetto “Parliamo Insieme”. La consigliera di Parità ha sostenuto finanziariamente questo progetto che vuole dare una continuità, a livello comunale, con il progetto”DO.SO.” attuato lo scorso anno. Il progetto riguarda corsi di lingua italiana a due livelli, corso di lingua inglese per principianti una serie di seminari rivolti sia alla cittadinanza femminile straniera che italiana. La coordinazione e l’attuazione del progetto sono interamente a gestione comunale. Il progetto si concluderà nel gennaio 2008. In riferimento all’Informagiovani l’ufficio ha garantito un servizio efficace e di prevenzione al disagio sociale e gli utenti di tale servizio sono sempre in crescita. In merito al settore Sport – Tempo Libero importante è stato il risultato del Programma Estate Ragazzi concordato con il CCR, oltre alla settimana dedicata al “Torneo Estivo ” in collaborazione con il Settore Calcio della Polisportiva di Quiliano (a cui hanno partecipato circa 160 ragazzi e un aumento del numero delle ragazze rispetto agli anni precedenti), ha sviluppato un programma di altri 13 incontri (di cui una escursioni notturna in collaborazione con l’Ufficio Ambiente) su tutto il territorio quilianese oltre alla partecipazione alla Festa dell’Albicocca. Novità del programma Estate Ragazzi di quest’anno è stata l’organizzazione di corsi di lingua inglese a due livelli cioè per due fasce di età. Tali corsi, previsti inizialmente a due sono aumentati di un’unità per l’alta iscrizione nella fascia di più piccoli. Gli incontri di Estate Ragazzi sono ormai un appuntamento atteso e molto partecipato da parte delle famiglie. Il Comune di Quiliano aveva aderito a suo tempo al “Protocollo d’Intesa fra Enti pubblici savonesi riguardante una strategia comune nell’ambito della Cooperazione Internazionale e dell’educazione alla mondialità e alla pace”, inserito in tale contesto è partner al progetto “Mutuelle dell’eau” in Burkina Faso , (progetto che ha avuto l’approvazione ed il sostegno economico della Regione Liguria è attualmente al vaglio di un’ipotesi di sostegno ad altri progetti di cooperazione. Sono state sostenute e partecipate iniziative che promuovessero una cultura dell’integrazione e della pace (es; Africa e dintorni) in collaborazione con realtà associative. In collaborazione al Settore Calcio della Polisportiva di Quiliano si è ripetuta l’esperienza , nel mese di maggio, di organizzare la partecipazione di due squadre al torneo in Great Wyrley. L’esperienza ha anche messo in movimento un iniziale scambio autonomo tra le famiglie delle due comunità. Per una nuova apertura sull’Europa si è avuto un approccio con realtà di una comunità francese che può svilupparsi su più piani per il futuro.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli