Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 15961 del 01 Ottobre 2007 delle ore 11:14

Varazze, raccolti undicimila euro per il restauro della chiesa di Pero

Varazze. L’opera di ristrutturazione della chiesa della frazione Pero di Varazze, iniziata dal compianto don Lorenzo Caviglia, viene portata avanti con fatica ed impegno dai suoi parrocchiani del circolo Anspi e della confraternita della santissima Annunziata. Al momento attuale, grazie alle cene ed alle manifestazioni, organizzate in particolare dal circolo Anspi, si sono potuti raccogliere 11.000 euro, per saldare una fattura complessiva di 22.800 euro, coprendo il disavanzo di quanto sovvenzionato dalla Regione e dalla diocesi. Con la somma raccolta dal circolo si sono potuti terminare i lavori della sostituzione dei pluviali che, essendo rotti, portavano l’acqua in chiesa danneggiando i muri. Dovendo incanalare l’acqua piovana negli scarichi autorizzati si è dovuto poi scavare attraverso la piazza per il posizionamento dei tubi con conseguente aumento delle spese per il successivo ripristino. Il prossimo impegno del circolo Anspi e della confraternita sarà quello di migliorare la struttura del locale per il catechismo dei bambini, come desiderava don Lorenzo, a beneficio della comunità parrocchiale.
Per quanto riguarda l’oratorio Salesiano di Varazze, settembre è stato tempo di addii. Tutta la comunità di bambini, giovani ed adulti ha salutato don Benedetto Nicotra e don Mario Carattino. Don Benedetto nell’ultimo anno e don Mario precedentemente hanno lavorato affinchè l’oratorio, pur tra mille difficoltà, fosse sempre un punto di riferimento per la gioventù di Varazze e per quanti questa gioventù hanno a cuore. Don Mario, varazzino d’origine, si è trasferito a Genova Quarto ad occuparsi della scuola salesiana, mentre don Benedetto è tornato al suo Sud, parroco salesiano a Taranto. Ma settembre è stato anche tempo di ritorni. Gradito ai varazzini quello di don Daniele Pusti che, dopo molti anni in terra senese a Colle Val d’Elsa, è ritornato nella “sua” Varazze, dov’è stato vicedirettore dell’oratorio salesiano ai tempi di don Marcello Morelli ed amministratore parrocchiale di Alpicella. Don Daniele è stato “presentato” alla comunità varazzina durante la Messa principale della parrocchia di sant’Ambrogio ed inizia in questi giorni il suo nuovo compito.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli