Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 15985 del 02 Ottobre 2007 delle ore 07:49

Pensionato percorre 10 km contromano in autostrada: bloccato dalla Polizia stradale

Altare. E’ stato fermato dalla Polizia stradale di Mondovì dopo aver compiuto circa 10 chilometri contromano in autostrada, sulla Torino – Savona, in direzione Piemonte. Protagonista dell’episodio è un pensionato 75enne, residente ad Altare, che era intenzionato a rientrare a casa, ma al casello di ingresso ha imboccato la corsia errata ed ha proseguito senza rendersi conto dell’errore. La presenza di un’automobile che proseguiva nella direzione opposta a quella di marcia è stata data da alcuni automoblisti che hanno incrociato il mezzo. Gli addetti ai pannelli autostradali recanti i messaggi variabili hanno provveduto ad inserire la scritta “attenzione: auto contromano” e gli agenti della stradale hanno rintracciato e bloccato l’anziano, al volante di una Opel Corsa nuovo modello. In quel momento l’uomo era fermo alla stazione autogrill di Priero, nella quale, secondo alcuni testimoni, era entrato in retromarcia, compiendo una pericolosa manovra. Secondo quanto previsto dal codice stradale, l’automobilista, che è stato fermato in evidente stato confusionale, rischia da 6 a 24 mesi di sospensione della patente, 3 mesi di fermo amministrativo del veicolo ed una multa che può arrivare a 7018 euro.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli