Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 16145 del 05 Ottobre 2007 delle ore 14:58

Savona: V giornata per l’abbattimento delle barriere architettoniche

[thumb:366:r]Savona. Contro tutti gli ostacoli alla mobilità, il 7 ottobre si celebra la quinta giornata nazionale per l’abbattimento delle barriere architettoniche il cui obiettivo è quello di sensibilizzare ed abbattere le barriere culturali e fisiche esistenti e il cui raggiungimento passa attraverso la rimozione degli ostacoli, fisici e culturali, che impediscono o rendono difficoltosa la piena partecipazione delle persone in situazione di disabilità alle attività economiche e sociali.
L’evento è stato istituito con Decreto del 28 febbraio 2003 del presidente del Consiglio dei ministri su proposta di FIABA (Fondo Italiano per l’abbattimento delle barriere architettoniche), che ha sottoscritto un protocollo d’Intesa con la presidenza del Consiglio dei ministri, quale strumento partecipativo avente le seguenti finalità: promuovere manifestazioni significative sulle tematiche della diversità e sulle politiche di inclusione sociale;
operare congiuntamente per la diffusione di una cultura orientata ad eliminare le barriere architettoniche e ad evitare che ne vengano erette di nuove, anche attraverso la vigilanza degli organi preposti e il rispetto della normativa esistente; attuare in sinergia ulteriori azioni volte a diffondere la cultura della diversità come ricchezza della società, con il coinvolgimento attivo di persone, enti, istituzioni e associazioni e a rappresentare esempi di “buone pratiche” che potranno essere diffuse e trasferite
Tale evento si colloca inoltre nell’ “Anno europeo delle pari opportunità per tutti” promosso dal Consiglio e dal Parlamento europeo.Un anno dedicato alla lotta contro le discriminazioni basate sul genere, sulla razza, sull’origine etnica, sulla religione, sulla diversità di opinione, sulla disabilità, sull’età, sugli orientamenti sessuali.L’iniziativa, è tesa a rendere tutti i cittadini più consapevoli del proprio “diritto di godere di un uguale trattamento e di vivere una vita libera da qualsiasi discriminazione”.
Programma della manifestazione:
Domenica 7 ottobre dalle ore 9 alle ore 13 presso l’atrio del Comune di Savona:
-proiezione fotografica del progetto “Mio fratello è figlio unico” sviluppato dalle studentesse del Liceo Sociale Della Rovere di Savona
-proiezione di immagini della squadra di Wheelchair Hockey “Blue Devils – Genova”, squadra in cui militano parecchi atleti savonesi
-proiezione del video “Per 5 cm. il mondo è pieno di barriere” a cura del CE.SA.VO.
Dalle ore 9 alle ore 19 saranno inoltre presenti sotto i portici di palazzo Sisto IV i banchetti per materiale informativo a cura delle associazioni invitate permanenti alla Commissione Consiliare di Studio per l’Abbattimento delle Barriere Architettoniche:  Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, Associazione Italiana Assistenza Spastici, Associazione Italiana Sclerosi Multipla, Sportello del Disabile, Associazione Mutilati Invalidi di Guerra, Associazione Nazionale Mutilati Invalidi Civili, Associazione Nazionale Mutilati Invalidi del Lavoro, Unione Nazionale Mutilati Invalidi di Servizio, Ente Nazionale Sordomuti A.S.P.A.L., Comitato Italiano Paralimpico, Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare e CE.SA.VO.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli