Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 16164 del 06 Ottobre 2007 delle ore 09:16

Pallanuoto: la Del Monte Carisa batte il Catania e oggi affronta la Bissolati

[thumb:1434:r]Savona. E sono quattro. Dopo aver superato a pieni voti la prima fase, la Rari Nantes Savona ha iniziato in bellezza anche la seconda, battendo il Catania nel primo turno del concentramento che si sta disputando nella città etnea. I biancorossi hanno chiuso la pratica già nel primo parziale, per poi gestire il vantaggio fino alla fine. Questo il commento di Claudio Mistrangelo: “La squadra ha alternato bel gioco a periodi non altrettanto brillanti, nei quali ha commesso alcuni errori, peraltro comprensibili considerato l’alto ritmo della gara. Tutto sommato sono soddisfatto, per ora va bene così. Il successo della Bissolati sulla Pro Recco? Sinceramente non me l’aspettavo. Visto come ha giocato la squadra di Baldineti, sicuramente non sarà facile per noi superarla nella gara di domani, anche perchè come condizione sono avanti a noi”.
Nell’altra gara del girone infatti la Pro Recco ha ceduto al Cremona. E gli incontri di oggi sono decisivi per il passaggio del turno: solamente due tra Savona, Pro Recco e Cremona accederanno alle semifinali. I tabellini del girone D:
Energia Siciliana Catania – Del Monte Carisa Savona 8 – 12
(parziali: 1 – 4, 3 – 2, 3 – 4, 1 – 2)
Energia Siciliana Catania: Volarevic, Zowko 2, Erbicella, B. Torrisi 1, Tringali, Milakovic, Scebba 1, Nikolic 1, Dato, Primorac 1 (rig), C. Torrisi 2, Bartolocci, Spampinato. Alenatore: Puliafito.
Del Monte Carisa Savona: Gerini, Varellas 1, Conti, T. Morena, N. Morena, Rizzo 3, F. Mistrangelo 2, Perrone 2 (1 rig), Whalan, Onofrietti 1, Aicardi 2, Santamaria 1, Fiorentini. Allenatore: C. Mistrangelo.
Arbitri: Zappatore e De Meo.
Uscito per limite di falli Fiorentini (S) nel 4° tempo. Superiorità numeriche: Catania 2/8 più 2 rigori di cui 1 sbagliato da Primorac nel 4° tempo e Savona 3/6 più 1 rigore.
Pro Recco -  Bissolati Cremona 7 – 9
(parziali: 1 – 1, 2 – 1, 1 – 4, 3 – 3)
Pro Recco: Tempesti, Madaras 2, Mangiante, Kasas, Vujasinovic 2, Felugo, Angelini 2, Benedek, Washburn, Deserti 1, Fiorentini. Allenatore: Porzio.
Bissolati Cremona: Pastorino, Ferreccio, Vittorioso, Varga 1, Carippo, Wright, Georgescu, Azevedo 4, Cavallera, Napolitano 3, Sottani 1, Lazzari, Pasqualato. Allenatore: Baldineti.
Arbitri: Bensaia e Ceccarelli.
Nessun giocatore è uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Recco 2/7 e Cremona 4/8.
Questa la situazione della seconda fase:
Girone D
1° Del Monte Carisa Savona 3
2° Bissolati Cremona 3
3° Pro Recco 0
4° Energia Siciliana Catania 0
oggi:
18,00 Bissolati Cremona – Del Monte Carisa Savona
19,30 Energia Siciliana Catania – Pro Recco
domani:
10,00 Del Monte Carisa Savona – Pro Recco
11,30 Bissolati Cremona – Energia Siciliana Catania
Nell’altro raggruppamento il Posillipo si è aggiudicato il match clou contro il Brescia: ora la Lenessa non potrà più concedersi passi falsi.
Girone E
RN Florentia – SS Nervi 6 – 7
CN Posillipo – Brixia Leonessa Brescia 14 – 12
1° CN Posillipo 3
2° SS Nervi 3
3° RN Florentia 0
4° Brixia Leonessa Brescia 0
oggi:
18,30 SS Nervi – Brixia Leonessa Brescia
19,45 RN Florentia – CN Posillipo
domani:
10,00 Brixia Leonessa Brescia – CN Posillipo
11,15 RN Florentia – SS Nervi


» Christian Galfrè

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli