Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 16195 del 07 Ottobre 2007 delle ore 19:54

Prima Categoria, il Sassello si aggiudica l’attesa sfida con la Veloce

[thumb:1044:r]Calizzano. Un solo punto conquistato nei due scontri diretti. Il campionato è ancora lungo, ma la Veloce è già a – 5 dalla vetta. Dopo il pareggio interno con la Carcarese, agguantato al 3° minuto di recupero, la compagine allenata da Delfino ha ceduto al Sassello nell’attessissimo match clou della 3° giornata. I biancoazzuri si sono imposti per 1 a 0 e restano così a punteggio pieno. Al loro inseguimento resiste una coppia valbormidese: Millesimo e Carcarese. Anch’esse hanno vinto in casa e di misura, rispettivamente su Altarese e Sant’Ampelio.
Non hanno invece sfruttato il turno casalingo Santo Stefano al Mare e Pietra Ligure. Gli imperiesi hanno impattato con la San Nazario e vantano ora la miglior difesa del torneo con un solo goal al passivo. Il Pietra è stato fermato sul pareggio dal Santo Stefano 2005 al termine di un incontro ricco di colpi di scena. Dopo un avvio di marca ospite sono i biancocelesti a trovare l’inaspettato vantaggio. Al 25°, su azione d’angolo, la sfera arriva a Sparzo che dal limite dell’area indovina il tiro vincente. Al 32° il raddoppio: cross perfetto di Fontana per la testa di Sparzo che da distanza ravvicinata non sbaglia. A fine primo tempo si infortuna il portiere locale Durando, sostituito dal giovane Bosio. Dopo 2′ della ripresa il giovane numero 12 si lascia sfuggire un tiro non irresistibile di Lucio Di Clemente. Il Pietra accusa il colpo e il Santo Stefano 2005 assedia la porta locale sfiorando il goal in più occasioni e trovando il pareggio al 16° con Lucio Di Clemente ed il vantaggio al 30° con Gorlero. Al 44° Patitucci salva i biancocelesti dalla sconfitta con un gran tiro dalla distanza che si infila sotto la traversa.
Negli altri tre incontri tutti successi interni. Il Calizzano ha faticato per avere la meglio sulla Sanremese Boys ma è riuscito a trovare i primi 3 punti stagionali, lasciando gli ospiti a secco. A quota 0 c’è ancora anche il Legino, sconfitto dalla Carlin’s Boys. L’Albisole è andata a segno 2 volte, ma non è bastato per uscire indenne dal Picasso dove il Quiliano ha conquistato la prima vittoria in questo campionato.
La 3° giornata ha registrato 22 reti. Sono ben 73 le segnature realizzate nei primi 3 turni: una media di 3,04 goal a partita. Oggi nessuna squadra ha vinto in trasferta:
Calizzano – Sanremese Boys 2 – 1
Carcarese – Sant’Ampelio 1 – 0
Carlin’s Boys – Legino 2 – 1
Millesimo – Altarese 2 – 1
Pietra Ligure – Santo Stefano 2005 3 – 3
Quiliano – Albisole 3 – 2
Santo Stefano Al Mare – San Nazario Varazze 0 – 0
Sassello – Veloce 1 – 0
Il Sassello è a punteggio pieno, mentre quattro squadre non sono ancora riuscite a vincere:
1° Sassello 9
2° Millesimo 7
2° Carcarese 7
4° Santo Stefano 2005 5
4° Santo Stefano al Mare 5
4° Pietra Ligure 5
7° Altarese 4
7° Veloce 4
7° Albissole 4
7° Quiliano 4
7° Carlin’s Boys 4
12° Calizzano 3
13° San Nazario Varazze 2
14° Sant’Ampelio 1
15° Sanremese Boys 0
15° Legino 0


» Christian Galfrè

2 commenti a “Prima Categoria, il Sassello si aggiudica l’attesa sfida con la Veloce”
riky ha detto..
il 8 Ottobre 2007 alle 10:25

Mi chiedo come possa una federazione mandare, in una partita “calda” come Carcarese-Sant’Ampelio, dopo i fatti dell’anno scorso, l’arbitro che da anni si sta rivelando il peggior arbitro della categoria. Non sto a elencare gli errori commessi dal tra l’altro molto presuntuoso arbitro perchè sono talmente tanti e grandi che ci vorrebbe troppo tempo e poi chi era al Corrent ieri li ha già visti bene da sè da quanto erano plateali. Sperando di non incrociare più il signore in questione sul campo ora pensiamo al Milesimo.

bernard ha detto..
il 8 Ottobre 2007 alle 11:21

Bravissimo invece l’arbitro di Sassello. Un pochino fiscale, ma secondo me non ha sbagliato niente e la gara era veramente tosta. Grande Capitano, una vera sicurezza.
E ora e sempre grazie Presidente

CERCAarticoli