Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 16252 del 09 Ottobre 2007 delle ore 11:58

Traumi psicologici da guerra e tortura: un convegno al San Paolo

[thumb:4406:r]Savona. Si terrà venerdì, presso aula magna “C. Buscaglia” padiglione Vigiola dell’ospedale S. Paolo di Savona un convegno dal titolo: “Quando la vita è violata: visuuti psicologici in situazioni di grandi emergenze violente”, in programma dalle ore 9 alle 17, organizzato dal Dipartimento di Salute Mentale della ASL2 Savonese. Il fenomeno della tortura non conosce confini geografici, interessa quasi la metà degli  stati del mondo  e viene attuata, molto spesso,  utilizzando la medicina, la psicologia  e la tecnologia. Nei traumi da guerra e tortura ci troviamo di fronte ad un atteggiamento opposto dove l’uomo diviene un “non –uomo”, oggetto di totale appartenenza di chi, catturandolo, non pone più limiti a distruggerlo dove l’altro non è più come dice Pavese “uno che ci assomiglia” ed è quindi possibile renderlo depositario di ogni male. L’attenzione all’altro è un’ attitudine ed un’abitudine tipica della psicologia , della psichiatria e della medicina in generale ed è qui dunque che le discipline mediche, sanitarie e socio-sanitarie possono intervenire per restituire una piena identità umana alle vittime. Il Servizio Sanitario Nazionale, si trova oggi a fronteggiare situazioni nuove dovute all’ immigrazione ed ai conflitti in atto nel mondo e il Dipartimento di Salute Mentale, promotore di questa iniziativa, intende dare qualche stimolo di riflessione  per affrontare meglio questa  realtà grazie anche all’incontro con persone che sono state vittime di traumi da guerra o tortura. Al fine di ascoltare la voce di chi  quotidianamente condivide gli eventi tragici conseguenti alla guerra e alla tortura abbiamo invitato gli esperti di : Amnesty International, Croce Rossa Italiana, Donne in Nero, Emergency e Medici Senza Frontiere. Oltre alle Associazioni il convegno ospiterà come relatori: Dott. Ezio Casari dell’Università di Genova, la Dott.ssa Jole Oberti, Psicoanalista SPI di Genova, la Dott.ssa Franca Moiraghi Psicoanalista di Milano e il Dott. Piero Cai, Presidente dell’Ordine degli Psicologi – Liguria. Destinatari di questa giornata di incontro sono tutte le figure sanitarie e sociali della Sanità Pubblica, Privata e dei Servizi Sociali. Le associazioni umanitarie che partecipano allestiranno una mostra fotografica e metterano a disposizione del materiale informativo.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli