Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 16302 del 10 Ottobre 2007 delle ore 15:45

Comitato di Pilotaggio per la piattaforma di Vado: al centro l’occupazione

[thumb:1798:r]Vado Ligure. Si è tenuta questa mattina nella sede della Provincia a Palazzo Nervi la riunione del Comitato di Pilotaggio che ha affrontato i temi e le prospettive dell’occupazione legate alla realizzazione della piattaforma portuale di Vado Ligure. L’obiettivo è quello di analizzare preventivamente quelle che saranno le richieste di occupazione che scaturiranno dallo sviluppo portuale di Vado Ligure, coinvolgendo i lpiù possibile le imprese locali. Nel corso del Comitato è stato deciso di creare un gruppo di lavoro con la presenza di Autorità Portuale, Provincia di Savona e Comune di Vado, che curerà i rapporti con Maerks e le associazioni locali di imprese, proprio per valutare le offerte di lavoro che giungeranno e dall’altra parte il rafforzamento conseguente dell’offerta. “Si tratta di settori complessi quali i servizi, l’impiantistica e altri ancora che richiederanno maggiore occupazione e personale qualificato: su questo il territorio e le imprese vadesi devono essere pronte a rispondere alla domanda di operatori qualificati” ha spiegato il sindaco di Vado Ligure Carlo Giacobbe. Giacobbe ha poi ribadito come “lo sviluppo dell’occupazione qualificata sia uno dei punti qualificanti, oltre a quello della tutela ambientale e della riqualificazione urbana, per giungere ad un accordo definitivo”. L’assessore provinciale all’industria Roberto Peluffo ha messo in evidenza come “potranno crearsi sinergie importanti tra esigenze formative di elevato profilo e polo universitario soprattutto alla luce della sollecitazione da noi rivolta all’Università savonese, per altro accolta, di rispondere con un offerta di elevato livello sui temi della logistica portuale. Nei prossimi quindici giorni presenteremmo un documento operativo al Comitato di pilotaggio proprio per pianificare al meglio queste sinergie davvero significative per il territorio provinciale”.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli