Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 16276 del 10 Ottobre 2007 delle ore 08:12

Savona, muro crollato nel cantiere: tre indagati

[thumb:344:r]Savona. Concorso in crollo colposo e lesioni gravissime: queste le accuse contestate ai tre indagati dell’inchiesta per il crollo del muro nel cantiere di piazza Monticello, davanti al carcere di Savona, che provocò il grave ferimento di una donna di 83 anni, Maria Vigo, alla quale era stata poi amputata una gamba. Ad un anno circa dell’episodio, il sostituto procuratore Giovanni Battista Ferro ha notificato la chiusura delle indagini. A dover rispondere del cedimento del muro saranno Rodolfo Fallucca, 40 anni, direttore dei lavori, Salvatore Fallico, 22 anni, conducente della gru al momento del fatto, e Giuseppe Giachino, 60 anni, legale rappresentante dell’impresa Recal Villa costruzioni srl di Enna. Secondo l’accusa, le macerie rimosse dall’area avrebbero compromesso la stabilità del muro perimetrale su vico del Vento, provocandone il crollo.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli