Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 16344 del 11 Ottobre 2007 delle ore 15:04

Quiliano in festa per il restyling del palazzetto dello sport

[thumb:1286:r]Quiliano. Venerdì 12 ottobre, alle ore 20,45, riapre i battenti il palazzetto dello Sport di Piazza della Costituzione a Quiliano con la cerimonia di consegna della Bandiera Olimpica da parte del Presidente del C.O.N.I Provinciale Lelio Speranza. Sono infatti terminati i lavori di ristrutturazione e il “lifting” ha dato un nuovo look alla struttura che resta tra le più grandi della provincia (circa 1300 posti a sedere) e con la caratteristica importante per il pubblico di avere le tribune disponibili su tutti e quattro i lati del campo da gioco, e con un ampio numero di parcheggi. Un obiettivo che l’amministrazione comunale ha perseguito e programmato da tempo, anche per l’impegno economico notevole che è stato necessario per la realizzazione, che si è potuta attuare grazie all’ottenimento di contributi regionali e il coofinanziamento comunale. Si è riusciti a realizzare i lavori senza interrompere le attività sportive stagionali, grazie ad una disponibilità e collaborazione costruita tra l’amministrazione comunale, l’ufficio tecnico comunale, la Soc. Polisportiva Quiliano (gestrice della struttura) e i settori sportivi della stessa. “Con questo intervento sono state compiute tutte quelle opere necessarie ad adeguare la struttura sportiva alle normative vigenti, in particolare per quanto riguarda la prevenzione antincendio, nonché migliorare i servizi al pubblico (servizi igienici, accessi, ringhiere gradinata) e per gli atleti (servizi e spogliatoi) rendendo possibile oltre l’uso sportivo anche altre attività accentuando il carattere del palazzetto come struttura polivalente”, afferma il sindaco Nicola Isetta. Gli interventi di “lifting” più rilevanti in questo ultimo lotto sono stati principalmente la ristrutturazione di tutti gli spogliatoi della struttura con una superficie di oltre 250 mq., il rifacimento completo degli impianti di riscaldamento e di illuminazione, una nuova pavimentazione per l’accessibilità del palazzetto, la messa a norma delle ringhiere sulle gradinate, un rifacimento e un potenziamento dei servizi igienici destinati al pubblico e la sistemazione della contro soffittatura esistente. La spesa complessiva è stata di oltre 500.000 euro. La progettazione definitiva ed esecutiva dei lavori era stata affidata allo studio tecnico TEC degli architetti Giorgio Taverna Giorgio e Cora Canonici e, a seguito di un procedimento di gara, l’appalto dei lavori era stato aggiudicato all’impresa Scotta Impianti S.r.l. Alla Società polisportiva Quiliano, a seguito di procedimento di gara, è stata affidata la gestione della struttura. La struttura è ora in grado di rispondere alle esigenze dei settori della Polisportiva Quiliano e alle eventuali esigenze di altre realtà sportive del comprensorio savonese, aperta ad ospitare una vasta gamma di eventi e manifestazioni. Nel programma della serata d’inaugurazione ci sarà anche musica dal vivo con la Band “Born To Drink”, con un tributo ai Nomadi e a Fabrizio De Andrè.

[image:1286:c:s=1]


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli