Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 16406 del 12 Ottobre 2007 delle ore 15:19

Aero-ambulanza riporta in Italia Luciano Parodi, noto floricoltore ingauno

[thumb:4431:r]Villanova d’Albenga. Questa mattina alle 11,15 è atterrata nello scalo villanovese una aero ambulanza che trasportava un infartuato proveniente da Zara, nella ex Jugoslavia. Si tratta di Luciano Parodi, 65 anni, noto floricoltore ingauno, colpito da infarto mentre era in viaggio nella zona di Medjugorie, che è stato caricato d’urgenza su un’ambulanza e trasportato all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure. Il velivolo, un Cessna Citation B, della compagnia austriaca Tyrolean Air Ambulance, partito da Innsbruck alle 9 circa, è giunto a Zara alle 10, ha caricato Luciano Parodi atterrando alle 11,15 sulla pista dell’aeroporto del Ponente Ligure.
Il floricoltore albenganese, che era in viaggio insieme alla moglie, Rossana Giallombardo, (anch’ella della nota famiglia di imprenditori della Città delle Tre Torri), colpito dal grave malore, è stato subito ricoverato in un ospedale nelle vicinanze di Zara che però era privo delle più elementari apparecchiature per procedere, non solo ad un intervento chirurgico, ma ad un accurato controllo dei danni provocati al cuore dall’infarto subito. I famigliari, una volta avvertiti, hanno allora optato per il suo trasferimento in aereo fino in Riviera scegliendo, come meta per l’atterraggio del velivolo-ambulanza, l’aeroporto di Villanova.
L’Aeroporto Internazionale Clemente Panero è destinato a diventare, per le sue complete dotazioni, uno scalo ideale non solo per il volo di linea, i charter, la Business Aviation, gli aerei da turismo, gli ultraleggeri, ma anche per i trasporti sanitari come nel caso di questa mattina.

[image:4431:c:s=1:t=L’aereo atterrato al Panero]


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli