Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 16435 del 13 Ottobre 2007 delle ore 10:30

Borghetto, due vigili urbani rinviati a giudizio per calunnia e falso in atto pubblico

Borghetto Santo Spirito. Due agenti della polizia municipale di Borghetto, Enrico T., di 39 anni, e Maria B., di 35, sono stati rinviati a giudizio per un episodio del maggio di cinque anni fa. Secondo l’accusa, avrebbero urtato l’auto di un privato, accusandolo poi di essere stato l’autore dello scontro e di aver cercato di fuggire non fermandosi all’alt. Per i due vigili le accuse sono quelle di falso in atto pubblico, calunnia, violenza privata e danneggiamenti, con l’aggravante, per gli ultimi tre reati, di aver commesso il fatto “con abuso dei poteri inerenti ad una funzione pubblica”. Il processo si terrà il 30 maggio 2008 ad Albenga.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli