Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 16449 del 13 Ottobre 2007 delle ore 13:46

Carige: per il 2010 utile netto a 250 mln di euro

[thumb:974:r]Liguria. Un utile netto di 350 milioni di euro ed oltre 80 miliardi di volumi intermediati: è il target al 2010 del gruppo Carige che oggi si è presentato a numerosi analisti e rappresentanti delle principali case d’investimento nazionali e internazionali nel suo primo Investors Day. Il presidente Giovanni Berneschi e il direttore generale Alfredo Sanguinetto hanno illustrato il percorso strategico fino ad oggi perseguito dal gruppo e l’evoluzione nei prossimi anni, anche alla luce della recente acquisizione di 78 sportelli da Intesa Sanpaolo e del rafforzamento patrimoniale che verrà realizzato nei primi mesi del 2008. Sulla base delle prime stime per il periodo 2008-2010, il Gruppo bancario e assicurativo Carige, dopo l’acquisizione dei nuovi sportelli conterà circa due milioni di clienti, circa 660 sportelli – che includono l’apertura di 65 nuovi sportelli nel triennio – e circa 400 agenzie assicurative. Le stime quantitative fissano target preliminari al 2010 quantificabili in circa 350 milioni di utile netto e oltre 80 miliardi di volumi intermediati (raccolta e impieghi) e prevedono livelli di cost/income ratio di circa il 50% e di ROE di circa il 10%.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli