Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 16466 del 14 Ottobre 2007 delle ore 18:46

Eccellenza, giornata nera per Andora e Loanesi

[thumb:1076:r]Andora. giornata da dimenticare per Andora e Loanesi, entrambe sconfitte con tre reti al passivo. L’Andora ha subito la seconda battuta d’arrresto stagionale, la prima in casa, per mano del Bogliasco. Le reti di P. Rossi e D. Gagliolo non sono bastate per tenere testa agli scatenati ospiti che hanno conquistato il successo grazie alle segnature di Memoli, Cecchini e Macchiavello.
Terza sconfitta in campionato per la Loanesi che viene riassorbita nelle zone basse della graduatoria. La Virtus Entella ha sbloccato il risultato al 12° con Campanile e nella ripresa ha legittimato la vittoria con Panesi e Monteiro; rossoblu in goal con il solito Recchioni. All’attaccante loanese va il merito di aver violato la porta della Virtus per la prima volta in quetso torneo.
I chiavaresi si confermano quindi la grande favorita per il salto di categoria, ma per ora non riescono a scrollarsi di dosso la compagnia del Rivasamba. I sestresi hanno nuovamente messo a segno tre reti e, con 13 marcature in 5 incontri, mantengono il miglior attacco del girone. Contro il San Cipriano non c’è stata partita: Massa all’8°, Giacobbe al 14° e Bertorello al 40° i mattatori. Risale la china la Sammargheritese che sta trovando punti e bel gioco. Gli arancioni hanno liquidato la Culmvpolis grazie alle reti di Angelotti al 33° e Florio al 78°; per i genovesi è un inizio di torneo ampiamente al di sotto delle aspettative. La Sammargheritese è l’unica formazione a non aver ancora pareggiato.
In ascesa anche la Bolzanetese: sette giorni fa conquistò i suoi primi 3 punti, oggi ha fermato al Grondona il Pontedecimo Polis. A segno Antonelli e Martin per i granata, Grillo e Fiorito per gli ospiti. La Sampierdarenese ha superato il Valdivara ed ha lasciato agli spezzini l’ultimo posto solitario: l’ex varazzino Alan Trocino è l’autore del goal decisivo che rilancia i genovesi nel gruppone di centro-bassa classifica. Il Valdivara non ha ancora vinto, così come la Corniglianese: i neroverdi sono stati battuti dal Busalla, sempre ostico sul proprio terreno. A segno Rosati, Ognjanovic e De Mattei per il Busalla, Rizqaoui per la Corniglianese. La Caperanese, reduce dal successo sull’Andora, ha ceduto sul campo di un Borgorosso voglioso di riscatto dopo il ko di Loano. Cattardico e A. Amos hanno realizzato le due reti del team allenato da Fossati.
Nella 5° giornata ha prevalso il fattore campo: 6 vittorie interne, 1 esterna ed un solo pareggio. Si è segnato molto: 25 reti, 18 delle quali messe a segno dalle formazioni di casa:
Andora – Bogliasco 2 – 3
Borgorosso Arenzano – Caperanese 2 – 0
Busalla – Corniglianese 3 – 1
Pontedecimo Polis – Bolzanetese Virtus 2 – 2
Rivasamba – San Cipriano 3 – 0
Sammargheritese – Culmvpolis 2 – 0
Sampierdarenese – Valdivara 1 – 0
Virtus Entella – Loanesi San Francesco 3 – 1
Con due pareggi consecutivi il Pontedecimo Polis precipita dal 1° posto solitario al 4°:
1° Virtus Entella 13
1° Rivasamba 13
3° Sammargheritese 12
4° Pontedecimo Polis 11
5° Bogliasco 10
6° Busalla 8
7° Borgorosso Arenzano 7
8° Andora 5
8° Caperanese 5
10° Culmvpolis 4
10° San Cipriano 4
10° Sampierdarenese 4
10° Loanesi San Francesco 4
10° Bolzanetese Virtus 4
15° Corniglianese 3
16° Valdivara 2


» Christian Galfrè

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli