Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 16467 del 14 Ottobre 2007 delle ore 19:16

In Prima Categoria bene Carcarese, Veloce, Quiliano e Pietra

[thumb:1699:r]Savona. Il Sassello non è più a punteggio pieno ma resta solitario in vetta. I ragazzi di mister Parodi hanno mantenuto l’imbattibilità uscendo indenni da un difficile campo quale l’Arziglia di Bordighera. Vittori e Faraci sono andati in goal per i biancoazzurri, mentre per il Sant’Ampelio le segnature portano le firme di Piccolo e Ascone.
Alle spalle della capolista si è formato un gruppone di inseguitrici, dal quale emerge, con un solo punto di vantaggio sulle altre, il Pietra Ligure. I biancocelesti se la sono vista brutta al Ferro di Varazze: al 28° sono andati in svantaggio per merito di Cugnasco. Al 41° Fontana ha riportato il punteggio in parità trafiggendo Novello da distanza ravvicinata. Dopo aver sofferto le iniziative dei locali, il Pietra ha trovato il goal vittoria al 41° della ripresa con il neoentrato Marcarelli, abile a ribadire in rete un pallone calciato sul palo da Sparzo.
La Carcarese non ha avuto vita facile per superare il Millesimo: le due compagini si erano affrontate quattro giorni fa e i biancorossi avevano dilagato per 8 a 0. La partita odierna è stata tutta un’altra storia: in Coppa i giallorossi avevano snobbato l’incontro, presentandosi con una formazione molto rimaneggiata al cospetto dei valbormidesi che invece avevano onorato l’impegno. Quest’oggi i ragazzi di Genta hanno tenuto testa alla Carcarese, che ha trovato con Botta il goal che è valso i 3 punti. Una vittoria cercata con tanta rabbia dai biancorossi, dopo l’episodio di domenica scorsa che, almeno per ora, è costato loro la sconfitta a tavolino.
Archiviati i due scontri di alta classifica con Carcarese e Sassello, con un solo punto all’attivo, la Veloce ha ripreso la sua marcia. Ma contro la Carlin’s Boys ha dovuto faticare parecchio per ottenere i 3 punti, arrivati grazie alle reti di Acunzo e Sofia. Torna al successo, il secondo in questo torneo, anche l’Albisole: M. Scartezzini, Cairo e Cerisola hanno affossato l’Altarese.
Il Calizzano, 13 reti al passivo in 4 incontri, ha la peggior difesa del torneo. Ma è uscito indenne dal difficile terreno del Santo Stefano 2005: un punto prezioso in chiave salvezza. Per i locali doppietta di Lucio Di Clemente e goal di Fagioli. Sul fondo della classifica resta la Sanremese Boys che tuttavia, nonostante i problemi di allestimento della formazione, non ha sfigurato in questo inizio di campionato. Una rete di Abdel non è bastata per tener testa al Quiliano, in goal con Dagnino, Balducci e Dalpiaz su rigore. La compagine allenata da Gracchi, con due vittorie consecutive, ha agganciato il gruppo delle terze in classifica.
Nell’anticipo di ieri il Legino ha ottenuto i suoi primi punti, pur soffrendo parecchio. In vantaggio con Cubaiu al 23° del primo tempo, i neroverdi sono stati agguantati da Labricciosa al 75°. Il giocatore del Santo Stefano al Mare in occasione del pareggio è stato ammonito per la seconda volta, reo di essersi tolto la maglia nell’esultanza. In 10 uomini, gli ospiti sono capitolati al secondo minuto di recupero quando Lazzarini ha indovinato un gran tiro dalla distanza.
I risultati della 4° giornata:
Albisole – Altarese 3 – 0
Carcarese – Millesimo 1 – 0
Legino – Santo Stefano al Mare 2 – 1
Sant’Ampelio – Sassello 2 – 2
San Nazario Varazze – Pietra Ligure 1 – 2
Sanremese Boys – Quiliano 1 – 3
Santo Stefano 2005 – Calizzano 3 – 3
Veloce – Carlin’s Boys 2 – 1
La classifica è sub-judice. La Carcarese ha inoltrato un ricorso per la sconfitta a tavolino contro il Sant’Ampelio. In attesa della decisione definitiva del giudice sportivo, la graduatoria, considerando lo 0 – 3 a favore dei bordigotti, è la seguente:
1° Sassello 10
2° Pietra Ligure 8
3° Millesimo 7
3° Carcarese 7
3° Veloce 7
3° Albissole 7
3° Quiliano 7
8° Santo Stefano 2005 6
9° Santo Stefano al Mare 5
9° Sant’Ampelio 5
11° Altarese 4
11° Carlin’s Boys 4
11° Calizzano 4
14° Legino 3
15° San Nazario Varazze 2
16° Sanremese Boys 0


» Christian Galfrè

4 commenti a “In Prima Categoria bene Carcarese, Veloce, Quiliano e Pietra”
riky ha detto..
il 15 Ottobre 2007 alle 09:01

volevo semplicemente fare i complimenti al giocatore dell’altarese che ha avvisato il s.ampelio della possibilità di fare ricorso contro la carcarese -…le notizie in valbormida volano…- spero per lui che ora si senta un Uomo più grande!!!!!

bobal ha detto..
il 15 Ottobre 2007 alle 12:20

forza quiliano! e baldi merita altri palcoscenici!

carcare ha detto..
il 15 Ottobre 2007 alle 15:09

Mi sembra un po “RIDICOLO”cercare di dare la colpa a uno o all’altro x il fatto di domenica scorsa…..ritengo che la cosa migliore era dire di aver fatto un’errore,ma forse x chi siede in panchina e troppo dire ho SBAGLIATO!!!!!A volte serve un po di umiltà!!!!cosa che nella dirigenza e staff tecnico attuale nn ESISTE!!!!!

riky ha detto..
il 15 Ottobre 2007 alle 18:50

se è per questo occorrerebbe anche firmare le parole che uno dice dove non e possibile vedere chi è l’interlocutore invece di nascondersi dietro ad uno pseudonimo impersonale…così è troppo facile parlare e commentare il lavoro degli altri…ma daltronde a Carcare è sempre stato pieno di “tifosi” o Compaesani così. Comunque non ho cercato di incolpare nessuno ne trovare scuse,ho solo fatto i complimenti per il gesto in se che non mi è sembrato il migliore possibile…(e cmq una mezza idea di chi sia che si firma Carcare c’è)

CERCAarticoli