Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 16479 del 15 Ottobre 2007 delle ore 09:24

Seconda Categoria: Mallare solo al comando

Mallare. Battendo di misura per una rete a zero il Cengio, è il Mallare l’unica formazione che resiste a punteggio pieno nel girone savonese di Seconda Categoria. Alle sue spalle si è formato un terzetto: Santa Cecilia, Aurora e Nolese. La Santa Cecilia è riuscita a tenere il pareggio ad Alassio: i locali devono ancora rinviare l’appuntamento con il primo successo. L’Aurora ha dilagato sul Priamar mettendo a segno il punteggio più rotondo della giornata: 4 a 0. Per i savonesi match da dimenticare nel quale non hanno saputo ripetere quando di buono avevano fatto vedere all’esordio.
Per quanto riguara la Nolese, è riuscita nell’ìimpresa di passare a Pallare. Il team allenato da Saporito al 5° è andato già in vantaggio: rimessa lunga di Rossi a smarcare Bozzo che davanti al portiere può solo appoggiare nella porta vabormidese. La Nolese ha subito un’altra occasione ma il tiro di Ciarlo termina a lato anche a causa di un cattivo rimbalzo del palllone. Dopo questa azione si sveglia il Pallare e al 24° va vicino al pari con un colpo di testa di Moraglio che si spegne a lato di poco. Siamo al 41° ed un triangolo Fiorito-Ciarlo-Fiorito termina con un tiro debole da buona posizione da parte dell’esterno ospite. Al rientro si vede una sola squadra in campo: è il Pallare che attacca in massa, ma è poco lucido sotto porta. Sale così in cattedra Marco Arrigo che compie almento quattro miracoli a difesa del risultato. Infatti è bravo a respingere i tiri di Lupi, Giacchino, Moraglio e intercettare miracolosamente di piede un tiro deviato verso la porta da Fiorella dopo un colpo di testa di Bernardi. La pressione del Pallare è costante e sembra dare i frutti all’82°: forte colpo di testa di Moraglio che supera Arrigo, ma proprio quando la sefra sta per varcare la linea di porta, Maggioni con un braccio devia la palla: rigore ed espulsione del difensore nolese. Ma Moraglio dal dischetto viene ipnotizzato da Arrigo e spara la palla sul palo, permettendo agli ospiti di conservare fino al 95° una vittoria molto importante per morale e classifica.
Il tabellino della gara, arbitrata da De Gregorio:
Pallare: Tamburini, Bertone, Di Natale, Lupi, Brignone, Monaco (46° Ivaldo), Giusto, Bernardi (70° Dotta), Moraglio, Giacchino, Angoli. All.: Bagnasco.
Nolese: Arrigo, Limito, Fiorella (60° Gaudino), Maggioni, Lostia, Fiorito, Saltarelli (75° Canino), Rossi, Scollo (70° Pepe), Ciarlo, Luca. All.: Saporito.
L’altra vittoria della giornata l’ha conquistata la San Filippo sullo Speranza: da quanto visto in questi primi due turni sembra difficile che i savonesi possano recitare un ruolo da protagonisti come nella scorsa stagione. Secondo pareggio per Borghetto e Plodio, fermate rispettivamente da Villanovese e Celle Ligure.
I risultati della 2° giornata:
Alassio – Santa Cecilia Albisola 0 – 0
Aurora Calcio – Priamar 4 – 0
Borghetto Santo Spirito – Villanovese 1 – 1
Celle Ligure – Plodio 0 – 0
Mallare – Cengio 1 – 0
Pallare – Nolese 0 – 1
San Filippo Neri – Speranza 3 – 1
La classifica vede la Nolese al 2° posto, la migliore fra le cinque neopromosse:
1° Mallare 6
2° Santa Cecilia Albisola 4
2° Aurora Calcio 4
2° Nolese 4
5° San Filippo Neri 3
5° Pallare 3
5° Priamar 3
8° Alassio 2
8° Borghetto Santo Spirito 2
8° Plodio 2
11° Speranza 1
11° Villanovese 1
11° Celle Ligure 1
14° Cengio 0


» Christian Galfrè

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli