Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 16545 del 16 Ottobre 2007 delle ore 14:01

Domani la firma dell’intesa tra Regione e Province per la realizzazione dei centri-antiviolenza

[thumb:1687:r]Genova. Verrà siglata domani, mercoledì 17 ottobre, alle 15:00, presso la sede della Regione Liguria l’intesa tra la Regione e le quattro Province liguri attraverso cui l’assessorato all’Edilizia e alle Pari Opportunità destina 500mila euro alla realizzazione dei quattro centri-antiviolenza previsti in ogni provincia e per ognuno assegna la somma di 125 mila euro. L’accordo segue l’approvazione da parte della Giunta regionale, su proposta dell’assessore alle Pari Opportunità, Maria Bianca Berruti, della legge contro la violenza sulle donne e lo stanziamento per il 2007 del finanziamento complessivo.
“Con questo protocollo d’intesa – spiega l’assessore Berruti – la Regione ripartisce in modo uguale tra tutti e quattro i territori la somma stanziata e affida alle Province il compito di realizzare i centri anti-violenza che offriranno servizi di prima accoglienza alle donne maltrattate”. I fondi provengono dal capitolo Edilizia e sono destinati a realizzare strutture ad uso pubblico, come previste anche dal piano dei servizi socio-sanitari. “L’obiettivo – conclude l’assessore Berruti – è quello di coinvolgere, accanto alle Province, anche le reti territoriali che riuniscono l’associazionismo femminile e il volontariato , congiuntamente alle cooperative sociali”. A questo punto le Province avranno un anno di tempo per l’individuazione della localizzazione e la realizzazione dei centri.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli