Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 16567 del 17 Ottobre 2007 delle ore 07:48

Murialdo, vertenza cartiera: ottenute garanzie su investimenti

Murialdo. Si è concluso ieri lo sciopero dei lavoratori alla cartiera Bormida di Murialdo. Dopo una settimana di trattative, il sindacato dei Cub, comitati unitari di base, che ha guidato la protesta, ha ottenuto dai vertici aziendali garanzie di maggiori investimenti per la sicurezza e spiragli per nuove assunzioni. L’accordo è stato realizzato ieri dopo il confronto tra gli esponenti dei Cub Angelo Pedrini e Maurizio Loschi, il sindaco di Murialdo Carlo Bertone e la proprietà dello stabilimento. La vertenza, legata soprattutto al problema della sicurezza sul lavoro, è stata particolarmente dura. Non sono state ancora definite le cifre degli investimenti prospettati, che verranno concordate nei prossimi giorni. Soddisfazione è stata espressa dai rappresentanti sindacali. Già da ieri sera i lavoratori sono tornati ai loro turni ed oggi il ciclo produttivo riprenderà regolarmente.


» Felix Lammardo

1 commento a “Murialdo, vertenza cartiera: ottenute garanzie su investimenti”
Marco ha detto..
il 17 Ottobre 2007 alle 08:06

Speriamo che sia la volta buona che la cartiera venga messa in condizioni dignitose… fa spavento solo a guardarla dal fuori. Se s’intervenisse anche sugli odori non sarebbe una cattiva idea.

Marco Ghisolfo
Membro Direttivo Forza Italia Loano
Coordinatore Forza Italia Giovani Loano
http://forzaitaliagiovaniloano.blogspot.com/

CERCAarticoli