Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 16647 del 19 Ottobre 2007 delle ore 08:38

Agenti di viaggio preoccupati per la diminuzione dei vacanzieri

Regione. Gli agenti di viaggio liguri lanciano un grido di allarme a causa della diminuzione di italiani e liguri che vanno in vacanza (solo il 49%) e delle possibilità offerte su internet di evitare l’intermediazione delle agenzie di viaggio. Chiedono pertanto al Governo di varare urgentemente un pacchetto di normative scaccia crisi a tutela e a sostegno dell’ impresa e dei livelli occupazionali. Le forti preoccupazioni degli agenti di viaggio sono emerse nel corso di un incontro promosso da Fiavet Liguria (Associazione agenzie di viaggio). Alla fine della discussione gli agenti hanno formulato una proposta articolata per risanare il settore che invieranno al Governo perché prenda i provvedimenti richiesti che vanno dalla cassa integrazione straordinaria a 0 ore per imprese sopra i 50 addetti, alla fiscalizzazione degli oneri sociali per le imprese fino a 50 addetti alla conversione obbligatoria delle linee di credito a beneficio delle agenzie di viaggio, alle condizioni e al tasso previsto dalla misura regionale “Ad hoc Turismo”.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli