Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 16764 del 22 ottobre 2007 delle ore 15:23

Savona, Margonara e PPA: nota del sindaco Berruti

Savona. Torna sul tema della Margonara e del PPA – Programma Pluriennale di Attuazione - il sindaco di Savona Federico Berruti, che in una nota spiega: “Il procedimento per il porto della Margonara è incardinato, da ormai molti anni, ai sensi del D.P.R. 509/97 (cosiddetto “Decreto Burlando”). Pertanto, l’intervento del Porto della Margonara non rientra tra quelli ammessi sulla base di intese Stato–Regione ancorché non espressamente previsti dal PPA. La scelta di non inserire il porto turistico della Margonara nel PPA è logica e coerente: il Comune ha preso atto che il vecchio progetto è superato, quindi non avrebbe senso reinserirlo nella programmazione e attende che il nuovo progetto venga depositato dal soggetto privato per discuterlo in consiglio comunale, sulla base delle indicazioni contenute nell’ordine del giorno approvato a marzo. Non esiste ancora pertanto un nuovo progetto approvato da inserire nel PPA. Data l’importanza e la delicatezza della questione, la giunta comunale ha scelto questa impostazione e deliberato il PPA da sottoporre al consiglio comunale”.


» Redazione

1 commento a “Savona, Margonara e PPA: nota del sindaco Berruti”
gatto randagio ha detto..
il 22 ottobre 2007 alle 15:59

La nota del sindaco Berruti è chiara. La Giunta è tutta d’accordo, compreso l’assessore all’ambiente Jorg Costantino che rappresenta in Giunta Rifondazione Comunista. Quindi vuol dire che nonostante le contrarietà di facciata il partito della rifondazione comunista di savona è d’accordo con Berruti e gli altri sul progetto Margonara. La gente lo sappia con chiarezza!

CERCAarticoli