Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 16864 del 24 Ottobre 2007 delle ore 12:56

Savona: l’assessore Molteni sulla chiusura di via Monturbano

Ho letto la lettera con la quale Vittorio Pagnottone annuncia di chiudere definitivamente la strada d’accesso a Monturbano, complesso che racchiude un’importante scuola e la biblioteca civica. Sono sinceramente amareggiato.
Pagnottone, che in questi mesi ho conosciuto come uomo ragionevole e sinceramente appassionato alle sorti della città, ha assunto un atteggiamento che, pur legittimo, creerà disagi proprio a quei cittadini cui lui si rivolge con le sue attività musicali.
I problemi saranno per gli utenti, ovviamente, ma non solo. La biblioteca – punto di aggregazione culturale più frequentato dell’intera provincia – non avrà più la possibilità di venir approvvigionata di libri, dato che i mezzi che li trasportano non potranno più raggiungerla. Togliere i libri ad una biblioteca è come togliere l’ancia ad un sassofono. Finisce per non servire più a nulla.
Spero che la metafora musicale piaccia allo stimato presidente della banda Forzano. Sono deluso da Vittorio Pagnottone, uomo con il quale ho collaborato assiduamente in questi mesi, favorendo in ogni occasione le sue richieste, avanzate sempre nel nome della città che dice tanto di amare. Spero che ci ripensi. E spero che i cittadini giustamente arrabbiati dal provvedimento (che ribadisco essere legittimo) sappiano a chi dirigere le proprie proteste.

Ferdinando Molteni
Assessore alla Cultura del Comune di Savona


» Redazione

1 commento a “Savona: l’assessore Molteni sulla chiusura di via Monturbano”
Bruno Pirastu ha detto..
il 24 Ottobre 2007 alle 13:29

Mi sembra di ricordare che sono oltre cinque anni che il Comune ha perso la causa sulla strada in questione. Mi sembra di ricordare , qualche mese fa , che c’era l’idea di trasferire la Biblioteca ( cosa che sarebbe ottimale se la portasse in citta e non decentrata e semi irragiungibile comunque ). Piuttosto che fine ha fatto l’Auditorium ? Non lo vedo mai citato nelle manifestazioni savonesi

CERCAarticoli